Vela Veneta

Nelle acque del Garda Lombardo il Mondiale Formula Kite Foil Pascucci

E’ proseguito nelle acque del Garda Lombardo, il Campionato Mondiale Formula Kite Foil Pascucci. Il programma della Ika Formula Kite ha proposto un’anteprima del format che diventerà il programma olimpico da Parigi 2024 (la vela correrà a Marsiglia), una sorta di match-race a staffetta. Poi un po’ di pioggia e le classifiche più o meno confermate con protagonisti il transalpino Nico Parlier davanti ai britannici Oliver Bridge e Connor Baimbridge. Trenta le donne dove si consuma la battaglia tra Usa e Russia con l’americana Daniela Moroz che precede (per ora) Elena Kalinina.I colori italiani sono degnamente rappresentate dal cesenate Mario Calducci, Campione Italiano in carica, tra i primi 15 della classifica con 120 partecipanti (30 donne), in rappresentanza di ben 39 Nazioni.

L’evento è promosso dalla Federazione Mondiale della vela (con Federvela), organizzato da Ika Formula Kite, Univela Sailing e Kite Surf Campione, supporto e patrocinio di Pascucci e contributo di Regione Lombardia. In caso di altri rinvii per le condizioni del tempo si correrà anche nella giornata di domenica, inizialmente prevista come giornata di riserva. In occasione delle gare gli studenti dello Stars, il Dams dell’Università Cattolica di Brescia, stanno curando grazie ad un progetto di Visit Brescia, le informazioni su Social e Canali Tv italiani, una importante azione, come lo saranno a settembre i Campionati Italiani Classi Olimpiche, che porterà alla candidatura che vedrà il Garda Lombardo diventare la Capitale Mondiale degli sport outdoor.

Articoli relativi

Commenti