Zennaro si riconferma presidente del Dvv. Stagione al via il 7 aprile

Il 2019 per il Diporto Velico Veneziano si è aperto con una riorganizzazione interna che vede rinnovati gli organi del Consiglio Direttivo, del Collegio dei Probiviri e dei Revisori dei Conti.  Luigi Zennaro è stato riconfermato presidente. Membri del direttivo sono Giulio Cantagalli (vicepresidente), Roberta Bartoloni (segretario), Enrico Catarra (tesoriere), Paolo Camurri (direttore del cantiere), Alberto Belli (direttore sportivo per l’altura), Giovanni Tedesco (direttore alla darsena) e Michele Dolcetta (direttore all’attività giovanile).

Lo spirito del nuovo direttivo è di riprendere il progetto iniziato lo scorso anno  con l’idea  di far nascere nel circolo un ambiente stimolante in cui la passione per la vela possa diventare richiamo per tutti. “Sono convinto, dato il progressivo spopolamento di questa città e in particolare la diminuzione dei giovani residenti, che ciascuna associazione cittadina attraverso il prezioso lavoro dei volontari, possa favorire il senso di appartenenza e aggregazione tra i veneziani  – dice Zennaro –  I giovani in particolare diventano la chiave di questo progetto con la speranza  che trovino nel Diporto Velico Veneziano un luogo in cui incontrarsi, crescere e avvicinarsi alla pratica sportiva attraverso la vela”.

“Non mancheranno di certo l’impegno e la cura nell’organizzazione di alcune fra le più celebri manifestazioni veliche che da anni ormai scandiscono il calendario del Diporto Velico Veneziano: prime fra tutte la Transadriatica che si terrà dal 6 al 9 giugno e infine il Trofeo dei Miti nelle giornate del 14 e 15 settembre – aggiunge Zennaro – Gli intenti e le ambizioni di portare la vela oltre ristrette concezioni elitarie quindi permangono, esattamente come l’impegno da parte dei soci di contribuire alla diffusione e al potenziamento di questo progetto, non resta altro che augurare una stagione dai venti favorevoli”.

 

La stagione inizia il 7 aprile con la Veleggiata di apertura dedicata ai soci. Si torna a regatare il 25 aprile con il Trofeo San Marco, per poi darsi appuntamento con la 36° Transadriatica dal 6 al 9 giugno. Il 22 giugno ci sarà la Veleggiata del Solstizio, 14 e 15 settembre il 18° Trofeo dei Mitie la stagione si chiude il 29 settembre con la Veleggiata di chiusura.

Si rinnova l’impegno del circolo per la vela giovanile: il 24 marzo in collaborazione con l’Avl sarà organizzata al Lido di Venezia la prima Zonale Laser. Il 14 aprile sempre al Lido e con l’Avl la zonale Optimist. È poi la volta del 33° Trofeo Marco Rizzotti dal 23 al 26 maggio in collaborazione con la Compagnia della Vela.  Con l’Avl sarà organizzata la zonale Optimist del 6 ottobre.

 

Il Dvv collabora anche quest’anno con la manifestazione dedicata ai disabili intellettivi, Special Olympics il 25 e 26 maggio in programma a Chioggia.

 

Articoli relativi