Route du Rhum-Destination Guadeloupe 2018, previste condizioni meteo dure per la flotta dopo la partenza

 

Il segnale di partenza sarà dato alle 14.00 ora locale, quando le 123 imbarcazioni attraverseranno una delle linee di partenza più lunghe mai realizzate, ben tre miglia nautiche. Si prevede che un’enorme flotta di spettatori, dalle grandi navi passeggeri ai piccoli motoscafi e yacht, si riunirà per guardare i velisti mentre si dirigono verso l’Atlantico.

Caraës ricorda che potranno verificarsi un gran numero di ritiri, come nelle passate edizioni, a causa delle avarie e dei danni subiti dalle barche. In media nelle passate edizioni, quasi un terzo delle imbarcazioni non è riuscita ad arrivare al traguardo. “Il mio obiettivo principale è che tutti siano al sicuro” ha detto. “Questa è la cosa più importante. Per la gestione della regata è essenziale rimanere in contatto con tutte le barche, per questo gestiremo un sistema di sorveglianza per controllarle 24 ore al giorno e potranno essere sempre in contatto con noi.”

Caraës ha infine espresso soddisfazione per il supporto mostrato dal pubblico in Francia e in tutto il mondo. “Per noi è importante vedere tutto questo entusiasmo durante la regata e l’enorme numero di persone che la seguono in tutto il mondo. È una competizione incredibile, una delle più famose, che ha attratto migliaia di persone nei vari porti del complesso: è uno spettacolo bellissimo.”

 

Lascia un commento