ARCA SGR: Dalla doppia line honours nel weekend Bernetti alla tre giorni di sfide tra Maxi verso la Barcolana 54

Prosegue secondo i programmi e gli obiettivi prefissati il percorso di avvicinamento del maxi 100 Arca SGR alla difesa del titolo nella sfida di domenica prossima alla Barcolana 54 dove il Team di Furio Benussi si ripresenta nel ruolo di defender.
 
Il cammino di Arca SGR ha portato nel fine settimana il Fast and Furio Sailing Teami a conquistare la doppia line honours (salgono cosi a cinque in stagione) in occasione della prima edizione del Bernetti Maxi Warm Up di sabato scorso e della 51sima edizione del classicissimo Trofeo Bernetti di ieri.  Un segnale certamente positivo come ottime fino ad ora sono state le sensazioni (per ora riscontrate sempre con aria leggera)  che il Team ha ricevuto dalle prestazioni della barca dotata di alcune nuove vele e al rientro in mare dopo la parentesi “ai box” delle ultime settimane.
 
24 ore è il tempo a disposizione concesso al Team per rifiatare perché già da domani Arca SGR sarà al via della Barcolana Maxi – Trofeo Portopiccolo, la tre giorni che porterà Arca SGR e tutti i suoi diretti avversarsi e sfidanti sullo stesso campo di regata in un vero faccia a faccia. Una serie di regate in cui molto probabilmente nessuno vorrà svelare totalmente le proprie carte e dove la componente “psicologica” avrà un ruolo non indifferente nelle schermaglie tattiche a cui ci si attende di assistere tra le boe di questo appuntamento. Per tutti conterà ovviamente la prestazione pura, quella necessaria per puntare alla Barcolana a prescindere dalle classifiche ORC previste dal bando di regata della Barcolana Maxi – Trofeo Portopiccolo.

Da domani a mercoledì i match si disputeranno su prove a bastone mentre giovedì i maxi saranno impegnati sullo stesso percorso della Barcolana in una vera e propria prova generale.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Commenti