B&G Command a bordo del nuovo GS72

Il rivoluzionario B&G Command, il primo sistema integrato pensato per la vela, con una interfaccia utente dedicata ai velisti e studiata a quattro mani con il cantiere, è a bordo del nuovo Grand Soleil 72

B&G®, principale produttore mondiale di elettronica per la vela, sale a bordo del nuovo Grand Soleil 72, presentato in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival, con la sua intelligenza elettronica B&G Command pensata esclusivamente per i velisti e le loro esigenze.   

L’imbarcazione di 23,75 metri fuori tutto è un progetto unico a cura di Cantiere del Pardo che insieme ad alcuni dei grandi nomi del design e dell’ingegneria della nautica italiana – Franco Corazza, Matteo Polli, Nauta Design e Marco Lostuzzi – ha voluto realizzare una barca dall’estetica dichiaratamente italiana: elegante, moderna e confortevole senza trascurare l’estrema cura del dettaglio tecnico-performante delle zone di bordo e ovviamente dell’elettronica.

Grand Soleil si è affidata a B&G per avere anche il meglio dell’elettronica, ormai imprescindibile apparato a bordo. Le imbarcazioni, infatti, richiedono strumenti sempre più sofisticati e integrati che rendano le navigazioni – che siano regate o semplici uscite tra amici – sicure e appaganti.  Sul GS72 si trova tutto il know-how dei sistemi di integrazione Command: una piattaforma flessibile che permette di dare origine a un’esperienza unica e personalizzata all’interno dei display multifunzione B&G e che è stata creata a quattro mani con i tecnici B&G e il Cantiere.

Il sistema integrato di controllo e monitoraggio B&G Command realizza funzioni davvero esclusive. Non si tratta soltanto di tutto quello che riguarda la “domotica” in senso stretto, ma viene portato su un livello superiore, attuando un approccio “automotive” all’interno della barca, pensato appositamente, per la prima volta per una imbarcazione a vela.

“Finalmente vediamo anche nella vela tutta l’intelligenza e il know how dei nostri sistemi di integrazione Command e siamo felici che a sposare questa tecnologia sia stato proprio un partner storico ed eccellente come Grand Soleil. Dopo aver conquistato il power, da oggi un plus esclusivo come quello della totale integrazione di utenze ed elettronica, unito alla customizzazione completa del design e del layout, entra quindi a pieno titolo nel mondo della vela” ha dichiarato Roberto Sesenna, General Manager di Navico Group in Italia.

La soluzione di integrazione B&G Command è completamente personalizzabile. Dal colore e design dell’interfaccia, alla customizzazione di icone e immagini, fino al numero di utenze collegate all’impianto, a seconda delle esigenze dei comandanti e degli armatori. Tutto questo è finalizzato anche a garantire all’armatore un’esperienza del suo timone immediatamente riconducibile a quella del cantiere, frutto anche di una stretta collaborazione tra le parti volta al fine di integrare le rispettive competenze e collimare nella realizzazione di un sistema flessibile, funzionale ed esclusivo.

“B&G rappresenta per Grand Soleil un partner storico, con il quale lavorare fianco a fianco sotto molteplici aspetti. Dal punto di vista dell’elettronica e della domotica di bordo siamo accomunati da una forte motivazione a offrire strumenti e servizi sempre più all’avanguardia da un punto di vista tecnologico ai nostri armatori.” Veronica Bottasini, Marketing & Communication Manager di Cantiere Del Pardo, continua “Ma non solo. B&G è per noi un partner anche da un punto di vista di marketing e di immagine avendo nel suo DNA, come Cantiere del Pardo, una forte passione per l’innovazione, guida di ogni progetto costruito insieme: il Grand Soleil 72 è infatti l’ultimo e più sinergico esempio di questa vincente partnership”.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti