Campionato Mondiale 29er: gli azzurri Demurtas-Santi restano in testa

Due le prove disputate nella giornata di oggi con Zeno Marchesini e Carlo Vittoli che risalgono in sesta posizione e puntano alla zona podio

Gli azzurri Alex Demurtas e Giovanni Santi mantengono la vetta della classifica al Campionato Mondiale della classe giovanile 29er organizzato al Club Nautico El Balis, Barcellona.

Gli atleti della Fraglia Vela Riva e della Società Canottieri Garda Salò hanno iniziato nel migliore dei modi il campionato che vede la partecipazione di ben 245 equipaggi in rappresentanza di 30 nazioni con 33 equipaggi italiani al via.

Demurtas-Santi hanno mantenuto alta la concentrazione chicudendo la fase di qualificazione in prima posizione e rimanendo saldamente al comando nella flotta Gold che vede i migliori 40 equipaggi al via. Dopo le prime tre prove della fase finale i due azzurri si trovavano in testa a pari punti con i francesi Hugo Revil e Karl Devaux; con le due prove disputate oggi, Alex Demurtas e Giovanni Santi sono ancora in testa, nonostante una prova di oggi chiusa in 19ma posizione. Dietro di loro, in seconda e terza posizione, troviamo due equipaggi argentini (secondi Dogui e Vicky Van Avermaete e terzi Maximo Videla con Tadeo Funes De Rioja), mentre i i francesi Revil-Devaux – oggi con un 15 e un 36 parziali – sono scivolati al quinto posto, ad un punto dagli svedesi Hedvig e Hugo Liljegren. Hanno invece recuperato cinque posizioni, salendo al sesto posto, gli azzurri Zeno Marchesini e Carlo Vittoli (Fraglia vela Malcesine/C.V. Bari), che hanno reagito alla squalifica per partenza anticipata della giornata di ieri. Mosè Bellomi e Pietro Berti del Circolo della vela Arco, anche loro entrati nella flotta Gold, si attestano al 35mo posto.

Nella flotta Silver, ventesimi e noni assoluti nella categoria mixed (euipaggio misto uomo-donna) troviamo gli azzurri Federica Contardi e Giorgio Mattiuzzo (Tognazzi Marine Village), mentre Edoardo Brighenti e Jacopo Albini (Circolo Vela Gargnano) sono al momento 33mi della flotta Silver.

Domani la giornata conclusiva che assegnerà il titolo iridato con l’ultima prova di giornata che non potrà partire oltre le 15:00 ora locale.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti