Il 3 e 4 settembre torna a Venezia la “Io&Te, un uomo ed una donna in vela”

Con la pubblicazione del bando di regata si aprono di fatto le iscrizioni alla prossima edizione della “Io & Te, un uomo e una donna in vela, l’evento in programma sabato 03 e domenica 04 settembre 2022 a Venezia, realizzato dallo Yacht Club Venezia sotto la direzione di Mirko Sguario, in collaborazione con il Diporto Velico Veneziano e Il Portodimare. 

Lo scorso anno furono 46 gli equipaggi che si presentarono sulla linea di partenza, ed a vincere fù la coppia triestina composta da Marco Furlan e Valeria Malagutti, a bordo dello Sly 53 “Melrose”. 

“Tra i tanti eventi che ho organizzato, il rapporto con la Io&Te resta sempre qualcosa di speciale” spiega Mirko Sguario. “Trent’anni fa, agli albori della mia carriera di dirigente sportivo, questo infatti è stato il primo di una lunga serie di eventi che ho organizzato. Negli ultimi anni abbiamo visto una partecipazione sempre maggiore di equipaggi e naturalmente l’auspicio è di poter mantenere questo trend anche per l’edizione di quest’anno”. 

Ad offrire supporto logistico alla kermesse sarà il Marina Santelena, che sulle proprie banchine ospiterà le imbarcazioni e gli equipaggi provenienti da tutto l’Adriatico che prenderanno parte all’evento. 

Continua a rinnovarsi – anche in occasione della Io&Te – la collaborazione tra lo Yacht Club Venezia e la Marina Militare, che nella serata di sabato 03 settembre metterà a disposizione i locali della Scuola Navale Militare Francesco Morosini per un momento di convivialità tra i partecipanti.

La partenza della regata, che si disputerà su di un percorso a quadrilatero nel tratto di mare antistante il Lido di Venezia, è in programma alle ore 13:00 di domenica 04 settembre. Alla gara potranno prendere parte tutte le imbarcazioni monoscafo in regola con le annotazioni di sicurezza per la navigazione, assicurazione secondo Normativa FIV con estensione alle regate. Così come riportato nel bando di regata non saranno ammesse vele non infierite come ad esempio gennaker, spinnaker o code 0. 

Dopo il successo dello scorso anno, lo Yacht Club Venezia ha riproposto la collaborazione con il cantiere Beneteau, che – attraverso la propria concessionaria di zona Yachting Star – anche per l’edizione 2022 metterà in palio uno uno speciale trofeo riservato alle imbarcazioni prodotte del cantiere francese. 

Per il terzo anno consecutivo, in occasione della ”Io&Te, Un uomo ed una donna in vela” lo Yacht Club Venezia riproporrà la sua vicinanza alla fondazione Lene Thun, la ONLUS impegnata nella realizzazione di servizi permanenti di “terapia ricreativa” che opera in diversi contesti patologici e di disagio, soprattutto nell’ambito dell’età pediatrica e giovanile all’interno di ospedali.

Nel corso della cerimonia di premiazione, che si svolgerà presso il Marina Santelena al termine delle regate, verranno premiati i primi tre classificati di ogni classe. 

Clicca qui per visualizzare il bando di regata ed il modulo di iscrizione

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti