In 43 per il Saluto al mare, vince Fieramosca

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Sono state 43 le imbarcazioni che hanno preso parte stamane alla sesta edizione del Trofeo Memorial “Roberto Ferro – Saluto al mare” organizzata a Chioggia dallo Yacht Club Padova con il supporto della Lega Navale di Chioggia, Il Portodimare e la collaborazione de I Venturieri, Yacht Club Vicenza, Circolo Nautico Chioggia, Vela Veneta, Andana Yacht Club e il Club Amici della Vela.

Puntuale alle 11:30 lo start alla flotta che avrebbe dovuto percorrere il canale della Perognola in senso antiorario. A complicare i piani dell’organizzazione il vento da Nord – NordEst che non ha mai superato i 3,5 nodi di intensità. Ben più forte, invece, la corrente che ha costretto non pochi equipaggi al ritiro nonostante la riduzione di percorso effettuata dal comitato di regata presieduto dagli ufficiali Gianfranco Frizzarin ed Emilia Barbieri.

Ad aggiudicarsi la vittoria Overall è stato l’IMX Fieramosca di Federico Moro dello Yacht Club Padova, davanti a Bellerofonte di Nordio Marco – altro portacolori del sodalizio patavino – e A-Cumba di Migliorino Giorgio con il guidone dello Yacht Club Vicenza.

Le vittorie di classe sono andate a Fieramosca in classe “A”, ad A-Cumba in classe ”B”, a Manudi Perazzolo Fabio della LNI sez. di Padova in classe ”C”, a Mad di Alessandro Filippi de Il Portodimare in classe ”D” ed a Pilar di Massimo Zerbinati tra i meteor.

Ad essere visibilmente soddisfatto per la riuscita della kermesse nel suo complesso, è il presidente dello Yacht Club Padova Domenico D’avanzo che ha affermato:”Dopo un anno di stop forzato siamo riusciti a portare avanti questo progetto in onore di Roberto Ferro, grande appassionato velista. Era proprio lui ad aver ideato questa manifestazione. Siamo naturalmente molto soddisfatti per quanto riguarda la partecipazione, perchè essere riusciti a coinvolgere 43 equipaggi nel mese di febbraio è senza dubbio un grande successo che ci auguriamo possa essere replicato anche nel futuro”.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti