A fine febbraio al Porto di Roma il primo stage altura della FIV

La Federazione Italiana Vela comunica che il 25, 26 e 27 febbraio è in programma il primo stage Altura organizzato presso il Porto di Roma.

Il Progetto nasce dalla volontà della FIV di incentivare e sviluppare il settore Under 25 dell’Altura, favorendo l’inserimento di giovani atleti nel mondo dell’Altura attraverso lo sviluppo di competenze specifiche nell’ambito dei ruoli in barca (Tattico – Timoniere – Randista – Prodiere – Skipper, etc…).

Il Progetto si realizzerà attraverso lo svolgimento di due stage della durata di tre giorni (Venerdì – Sabato – Domenica).

I docenti coinvolti nel primo stage saranno grandi campioni ed esperti del settore del calibro di Max Sirena che parlerà del ruolo dello Skipper e gestione del team, Tommaso Chieffi per il ruolo del Tattico, Lars Borgstro per la parte dedicata al randista, Vasco Vascotto per il ruolo del timoniere e Alberto Fantini per quello del prodiere.

Ogni singolo stage è aperto a 25 partecipanti ed i         requisiti minimi per l’iscrizione allo stage sono il Tesseramento FIV Ordinario, la visita medica in corso di validitPresentazione, da parte del Club di appartenenza, che ne attesti lo svolgimento di attività di altura almeno nell’anno precedente a quello di svolgimento del corso.

Sarà possibile inoltrare la domanda di pre iscrizione utilizzando il seguente form: https://forms.gle/PS9uaDMgfAL6x5kHA

I partecipanti allo stage dovranno avere adeguata dotazione per l’uscita in barca di altura.

Al termine dei singoli stage i nominativi degli atleti (che autorizzeranno la diffusione dei propri dati) saranno raccolti in un elenco per ruolo a disposizione degli armatori, in modo tale da iniziare a mettere in connessione l’armatore e l’atleta Youth.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti