A Phragmites il Campionato Italiano First8

Il Campionato Italiano First8 si è svolto a Garda per l’impeccabile organizzazione della Lega Navale Sez. Garda che ha saputo assieme al comitato di Regata sfruttare al meglio le sempre difficili brezze del medio lago.  

Vittoria dopo tutte le 6 prove programmate è andata a Phragmites di Mazzarol, condotta da Davide Leardini con l’armatore Sebastian Mazzarol e Bruno Bottacini alle scotte e Nicola Aldrighetti a prua. Una sola vittoria ma sempre costante nei primi tre chiude a 12 punti.Al secondo posto Arcadia di Gandini con Pietro Parisi al timone agguanta il podio grazie alle chiamate di Carlo Zermini che porta a vincere le ultime due prove, per un totale di 14 punti. Terzo posto anche se a pari punti per Baladin di Pescetta Martina con Pighi Valerio al timone sempre velocissima con due vittorie di prova incappa in un errore di percorso alla terza prova che ha compromesso lo scarto. 

Flotta di 11 imbarcazioni sempre molto compatte e grande divertimento per tutti i partecipanti, come sempre nello spirito di questa Classe che nel 1990 è partita proprio da Garda per la felice intuizione di Gianni Dal Ferro che con il uso Cantiere ne ha curato l’importazione e la gestione per l’Italia.
Phragmites vince il titolo Italiano per l’undicesima volta nei 30 anni di attività della Classe prima con l’indimenticato Ezio Mazzarol ed ora con il figlio Sebastian. Per Bruno Bottacini da sempre tailer su questa barca è il decimo titolo Italiano tra i First8, prima con Airone Blu e poi appunto su Phragmites. 

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti