Lago di Garda: Si rafforza la collaborazione fra la sponda Veronese e quella Bresciana

La condivisione del calendario regate ha consentito di acquistare insieme 7 boe robotizzate

Il Circolo Nautico Brenzone, il Circolo Vela Gargnano e Acquafresca Sport Center, annunciano una importante novità per la stagione 2021, frutto di una sempre più fattiva collaborazione fra i circoli per migliorare le sinergie di zona.

La condivisione del calendario regate ha consentito di acquistare insieme 7 boe robotizzate (tre per Circolo Vela Gargnano, due per Circolo Nautico Brenzone e due per Acquafresca Sport Center) che quando necessario, saranno a disposizione dei tre circoli consentendo loro di poter organizzare regate di un certo prestigio.

Un investimento che i singoli circoli non avrebbero potuto permettersi, ma contando sulla condivisione delle forze e degli obiettivi si è potuto realizzare con successo e soddisfazione” commentano.

Sulla sponda veronese l’inaugurazione degli eventi con le nuove Boe sarà in occasione del “Campionato Nazionale Minialtura ORC – Trofeo Luca Avesani” del 7-8-9 Maggio, organizzato dal Circolo Nautico Brenzone in collaborazione con Acquafresca Sport Center.

Sulla sponda bresciana le nuove boe verranno utilizzate e testate già dal “Trofeo Bianchi” del 24-25 aprile, per consentire allo Staff del Circolo Vela Gargnano di arrivare preparato al “Campionato Europeo Master Laser” di fine luglio, manifestazione nella quale saranno utilizzate anche le boe del Circolo Nautico Brenzone e Acquafresca Sport Center.

Siamo convinti che la scelta fatta porterà ad apprezzare ancor più i campi di regata della XIV Zona-FIV, ottimizzando i tempi necessari per la preparazione dei percorsi oltre a contribuire ad una imminente ripresa turistica del nostro amato Lago di Garda” conclude la nota congiunta dei tre circoli.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti