I ravennati in America’s Cup salutano Auckland e il New York Yacht Squadron

E’ finita la 36ma America’s Cup anche per i soci del Circolo Velico Ravennate che con diversi ruoli hanno partecipato all’evento portando un po’ di Adiratico nell’emisfero australe. Umberto Molineris (grinder), Jacopo Plazzi (osservatore) e Andrea Bazzini (elettronica) erano nella squadra di Luna Rossa Prada Pirelli, Matteo Plazzi (direzione operativa sull’acqua) e Antonio Vettese (press officer) nel COR36, organizzatore della regata di selezione sfidanti Prada Cup.

Tutti assieme hanno partecipato presso la sede del Royal New Zealand Yacht Squadron a una informale cerimonia proprio di fronte alla Auld Mug nel corso della quale Matteo Plazzi e Aaron Young, Commodoro dello Squadron, hanno scambiato i rispettivi guidoni dei Club.

Il Circolo Velico Ravennate entra così in relazione con uno dei templi della vela contemporanea, un’amicizia che comincia nel giorno in cui iniziano i lavori per l’edizione numero trentasette della Coppa.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti