Riaprono i Circoli Velici: al via le Scuole Vela FIV

Corsi di vela per tutti: i messaggi della promozione per giovani e famiglie

L’Italia prova a ripartire e la vela vuole fare la sua parte: “Ritrova la bussola” è il messaggio che contiene la proposta più giusta per le vacanze, le Scuole Vela FIV riaprono da metà giugno e resteranno attive fino a tutto agosto, con una offerta di corsi per tutte le esigenze. Con una certezza: la Vela è la scelta più giusta dell’estate, per la sicurezza e il rispetto di precisi protocolli sanitari. Andare in barca a vela è l’attività ideale, sostenibile, nella natura e priva di rischi.

I MESSAGGI CHIAVE DELLA SCUOLA VELA FIV – La Federvela punta a mantenere e aumentare i numeri delle stagioni passate, con oltre 40.000 allievi ai corsi di vela federali. Sono in partenza per i Circoli Velici e le Scuole Vela FIV i Kit del Progetto “Ritrova la Bussola”, tra cui un flyer che sotto la guida del personaggio “Ale Surfini” (il fumetto della supercampionessa olimpica Alessandra Sensini) contiene i cinque messaggi rivolti al pubblico e che identificano i valori della Vela. Eccoli.

Una parte qualificante del Progetto “Ritrova la Bussola” è il rinforzo del programma di incontri, già previsti nella Normativa Scuola Vela 2020 nel quadro degli aggiornamenti obbligatori per gli Affiliati e i loro Collaboratori, rimodulati in base alle esigenze legate al Covid-19.

L’obiettivo è fornire gli strumenti di conoscenza sempre più adeguati alle complessità di gestione delle scuole di vela, con moduli teorici on-line e dal vivo, indicazioni su normative vigenti, gestione, modulistica, e approfondimenti sulla didattica e la sicurezza durante le attività di scuola vela.

Le due giornate di formazione sono aperte a tutti i dirigenti sportivi, Istruttori e collaboratori delle scuole di vela previo accredito e indicazione dei ruoli, incluse le figure di segreteria, amministrazione, pubbliche relazioni. Ai partecipanti viene rilasciato un attestato, e per i tecnici il corso assegnerà crediti formativi.

VELA DAY 2020 – Di particolare rilievo sarà poi il weekend del 26-28 giugno, quando lo storico Vela Day FIV sarà triplicato su tre giorni e servirà da ulteriore supporto alla promozione, con le porte aperte dei Circoli Velici in tutta Italia.

Da oltre 90 anni la Federazione Italiana Vela, per Statuto, pone al centro delle proprie attività la promozione dell’amore per il mare, l’insegnamento e la diffusione della cultura nautica e velica. Migliaia di Istruttori hanno cresciuto milioni di velisti e radicato una solida passione in un paese strategicamente disegnato per andar per mare.

Si tratta di un’attività costante e professionale, accompagnata dalla continua crescita nella formazione del personale docente e dall’aggiornamento dei metodi didattici. La FIV è l’Ente della vela in Italia, e – in un momento di grandi rinnovamenti normativi e organizzativi – ripropone il proprio ruolo fondamentale, presentando ai vari organismi politico-amministrativi interessati alla formazione nautica di tipo velico, programmi e schemi di formazione che ne fanno un punto di riferimento nella formazione velica, per tutti ed a tutti i livelli.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti