La preparazione olimpica nei prossimi tre mesi: In arrivo altri nove campionati del mondo nell’anno dei Giochi

L’attività dei velisti olimpici visti all’opera sul golfo di Hauraki non si ferma: i neo campioni del mondo 49er, i kiwi Peter Burling e Blair Tuke, il giorno dopo la conquista del titolo sono stati impegnati in una lunga sessione di allenamento sull’AC75 di Coppa America del defender Emirates Team News Zealand!
 
Intento e impegnativo il programma della preparazione olimpica anche per i velisti azzurri. Dopo la breve pausa di fine anno, a gennaio riprenderanno per tutta la squadra i raduni di allenamento: le classi 49er, FX, Nacra, Laser e Laser Radial saranno al Centro di Preparazione Olimpica di Cagliari, attiguo alla base della sfida di Luna Rossa. 
 
Le tavole a vela RSX maschili e femminili saranno al centro di preparazione FIV di Trapani, scelto già anche dai Nacra per le condizioni meteomarine assimilabili a quelle del campo di regata olimpico di Enoshima. Infine le classi 470 maschile e femminile saranno in allenamento a Miami (USA) per poi partecipare alle regate di Coppa del Mondo a fine gennaio.
 
7 MONDIALI A FEBBRAIO 
Febbraio sarà un mese clou con 7 Mondiali in programma. Dall’8 al 15 febbraio a Geelong (Stato del Victoria, Australia) torneranno le stesse classi di Auckland: 49er, FX e Nacra 17. Dall’11 al 16 a Melbourne (Australia) è in programma il Mondiale Laser (singolo maschile), dal 23 al 28 la stessa località ospita il Mondiale Laser Radial (singolo femminile). Infine ancora in Australia, a Sorrento (Stato del Victoria), dal 23 al 29 per il Mondiale del windsurf RSX maschile e femminile. Per tutti questi appuntamenti sono previsti lunghi ritiri di acclimatamento nelle località dei Mondiali.
 
2 MONDIALI A MARZO
A marzo toccherà ai Mondiali delle classi 470 (doppio) maschile e femminile, dal 13 al 21 a S’Arenal, Palma di Maiorca alle isole Baleari (Spagna), anche in questo caso la squadra sarà in ritiro di allenamento per 13 giorni prima del campionato.
 
Dopo questa scoppiettante apertura del 2020 olimpico, ad aprile l’appuntamento con la tappa italiana che chiude il circuito World Cup a Genova, dal 12 al 19 aprile, importante perchè sarà l’ultima possibilità di qualifica olimpica nelle classi che devono ancora conquistarla. E a maggio subito una raffica di campionati europei.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti