Vela Veneta

Il CV Gargnano chiude con la festa dei ragazzi e dei colori

Festeggiare chi disegna le vele, invitandoli ad un corso di vela vero. E’ la bella chiusura del “Cerchio della vela”, rassegna di disegni promossa grazie alla collaborazione di UBI Banca e l’Ufficio Scolastico della provincia di Brescia. In palio, ovviamente, un corso di vela. I vincitori sono stati Edoardo Bignotti, Alice Pastoressa, Giacomo Ongari. 

Nell’incontro, ospitato alla Club House di Bogliaco, presente l’Ass. allo sport di Gargnano Marco Mascher e il Consigliere nazionale di Federvela Domenico Foschini, il presidente Lorenzo Tonini ha elencato la lunga serie di Eventi della stagione 2019: “Si è andati dai Campionati Italiani classi olimpiche del Cico , a Gorla & Centomiglia, Europeo L 30, Italiano Asso, la colorata Childrenwindcup, promossa con Abe e supportata da Terzo Pilastro-Internazionale, il Campionato Internazionale di Distretto della classe Star, la prova co promossa con lo Yacht Club di Cortina d’Ampezzo, dedicata ad Angelo Marino. Ricordo anche la significativa premiazione delle medaglie olimpiche azzurre, nei giardini di Villa Bettoni Cazzago di Bogliaco”Tutte gare si sono corse sotto l’egida della Federazione Italiana Vela e della 14a Zona Fiv, di Eurosaf. Il tricolore olimpico è stato organizzato con gli altri Club della riva lombarda del lago: Canottieri Garda, Univela Campione, Circolo Vela di Toscolano-Maderno. I Campioni CVG 2019 sono stati i giovani Andreoli-Rossi che hanno conquistato il Mondiale Jr del doppio Rs Feva, i giovanissimi Letizia Tonoli- Paolo Rapuzzi, primi nel Misto al Tricolore Rs Feva. Daniele “Dede” De Luca ha fatto parte dell’equipaggio di Calvi Network secondo classificato al Mondiale Melges 32 sul mare di Valencia, Luciano Galloni ha vinto come armatore il Campionato Italiano Protagonist 7.5, Pierluigi Omboni (timoniere) e Pier Giorgio Zamboni (armatore) quello dell’Asso 99.

Oltre alle sue classiche Gargnano ha proposto la Gentlemen Cup, i trofeo Bianchi, dell’ Odio, il Trofeo Danesi, il Memorial Angelo Marino. Senza dimenticare le iniziative in ambito promozionale e scolastico a cominciare dal Workshop di giornalismo sportivo con lo Stars della Cattolica di Brescia, l’alternanza Scuola lavoro con Garda Uno Lab, la collaborazione con l’Università Metis di Padova, i Masters in comunicazione nati con #Visit Brescia e Brescia Tourism. Il prossimo appuntamento è con gli atleti del Circolo Vela Gargnano per la tradizionale premiazione di fine anno.

Articoli relativi

Commenti