Vela Veneta

Checco Bruni è Campione Italiano Moth

Si è concluso oggi il Campionato Italiano Moth 2019 organizzato dal Circolo Vela Arco in collaborazione con la classe Moth. Sette le prove concluse sulle acque dell’alto lago di Garda tra venerdì 20 e domenica 22 settembre, disputate con condizioni diverse, sia alla mattina con il Peler che nel pomeriggio con la termica locale Ora. Nella giornata di venerdì il vento era troppo forte e il Comitato è stato costretto a posticipare l’inizio delle regate al giorno successivo, sabato, giorno in cui si sono concluse quattro prove, Bruni ha vinto la prima e la terza, è secondo nella seconda e quarto nella quarta, che poi è diventata lo scarto. I due primi ed un secondo posto di oggi incoronano Francesco Bruni campione italiano con la metà dei punti totali del secondo, il gardesano Carlo De Paoli, e terzo è il giovane tedesco olimpionico nella classe Laser Philipp Buhl.

Questa è la terza vittoria consecutiva dell’atleta di Luna Rossa nella classe Moth, dopo il Campionato Europeo a maggio e la Foiling Week a luglio, tutti eventi che per Francesco sono propedeutici all’obiettivo della sua stagione in singolo, rappresentato dal Campionato del Mondo di Perth a dicembre, e che arriva alla vigilia del varo del 75’ volante di Luna Rossa su cui navigherà dalle prossime settimane.

Sono contento e soddisfatto – commenta Bruni – è stato un bel campionato, ben organizzato e di alto livello, che ha visto la partecipazione di diversi team stranieri, sintomo di un ottimo stato di forma della classe italiana ed internazionale. Io per la prima volta ho regatato con il Manta Moth, lo scafo tutto italiano dei fratelli Ferrighi, che si è dimostrato molto veloce e al timone del quale mi sono trovato davvero molto bene.

Francesco è ora sulla strada di Cagliari, dove si trova la base del team Luna Rossa, e dove riprenderà gli allenamenti con tutta la squadra, in attesa, come si è detto, del varo del 75’ con cui poi inizieranno a navigare in previsione del primo evento di avvicinamento alla Coppa America nell’aprile 2020, proprio in Sardegna.

Articoli relativi

Commenti