Vela Veneta

Salone Nautico, tutti gli eventi del terzo giorno

Tanti appuntamenti, incontri ed eventi sportivi hanno dato il via al weekend del 59° Salone Nautico a Genova.

Il Breitling Theatre del 59° Salone Nautico ha ospitato oggi una serie di eventi di vela agonistica, tra regate d’altura, e-sailing e classi olimpiche.

Ad aprire le danze, la presentazione dell’undicesima edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la regata d’altura organizzata da YC Repubblica Marinara di Pisa, YC Punta Ala e YC Livorno, in programma il prossimo 30 maggio, che l’anno scorso ha visto ben 220 barche sulla linea del via, seguita dalla Regata delle Torri Saracene (31 maggio-9 giugno), un evento tra sport e turismo tra Napoli, Castellammare di Stabia e Marina di Camerota, e dalla presentazione del NARC 2020 (North Adriatic Rating Circuit), il circuito per imbarcazioni a rating promosso dallo YC Hannibal di Monfalcone insieme ad altri circoli velici dell’alto adriatico, che riunisce una serie di importanti eventi tra marzo e novembre.

A seguire, sempre al Breitling Theatre, lo show della vela virtuale con la finale del primo Campionato Nazionale e-Sailing e i grandi eventi internazionali con la presentazione della World Cup 2020 di Genova, il circuito della vela olimpica che farà tappa in Liguria il prossimo aprile, con tutti i grandi nomi della vela impegnati nella preparazione ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. Una presentazione a cui era presente il Presidente della FIV Francesco Ettorre, affiancato dagli azzurri Maelle Frascari, Benedetta Di Salle, Ruggero Tita e Giulio Calabrò. “E’ un gran momento per la nostra vela e sono contento di poterlo celebrare qui al Salone Nautico, nel contesto di una manifestazione che ogni anno diventa sempre più bella ed entusiasmante”, ha dichiarato Ettorre a margine della presentazione. “A tal proposito, voglio fare i complimenti a UCINA e a tutta l’organizzazione del Salone Nautico per essere riusciti a organizzare un evento di cui andare realmente orgogliosi”.

Convegno “Marine Litter”

Nel pomeriggio il ForumUCINA ha ospitato il Convegno Marine Litter – Una delle maggiori sfide dell’umanità ha posto l’accento sui danni irreversibili della plastica in mare e sulla gravità del fenomeno. Nell’ambito dell’incontro è stato presentato il programma di interscambio Brasile – Italia in difesa dei mari che prende spunto da un modello di azioni per la salvaguardia del Mare realizzato dall’Associazione della nautica del Brasile ACATMAR e denominato Limpeza dos Mares. WWF e Assonautica Italiana hanno poi lanciato il “Decalogo Plastic Free del diportista.”

Quaranta Riuggenti

Il programma del Breitling Theatre si è concluso con la presentazione del progetto “Quaranta Riuggenti”, una crociera velica da Genova a Venezia organizzata in occasione del Quarantennale Hyades –corso 1980-1983 della Scuola Navale Francesco Morosini di Venezia – da alcuni ex compagni di corso che ha l’obiettivo di porre l’attenzione mediatica sulla salvaguardia e la tutela del mare ed il rispetto per l’ecosistema marino. Il progetto gode dell’alto patrocinio della Marina Militare Italiana e di Assomorosini e nasce in collaborazione con l’associazione Thetys, Istituto di ricerca di biologia marina.

Amer Yachts e GS4C: rivoluzionario progetto per una concreta sostenibilità

Dalla collaborazione tra il cantiere Amer Yachts e GS4C, azienda di ricerca e sviluppo di nuovi materiali e nuove tecnologie, il via a una nuova generazione di yacht in grado di risolvere il problema dello smaltimento della vetroresina grazie all’impiego di FILAVA, innovativa fibra a base di basalto interamente riciclabile. A presentare il progetto oggi al 59° salone Nautico Barbara Amerio, alla guida di Amer Yachts del Gruppo Permare e l’ingegner Enrico Benco, fondatore di GS4C.

Il via a questa vera rivoluzione della nautica si deve a un evento organizzato da UCINA Confindustria Nautica e Assolombarda che metteva in contatto operatori del mondo della nautica e quelli di altri settori e durante il quale è avvenuto l’incontro tra Barbara Amerio ed Enrico Benco. Da lì è nato il progetto che porterà nell’arco di due anni alla costruzione di uno yacht interamente in FILAVA. In occasione della presentazione del nuovo progetto, Amer Yachts ha ricevuto da RINA la targa di riconoscimento della massima certificazione ambientale Green Plus Platinum a ulteriore conferma dell’attenzione e dell’impegno del cantiere guidato da Barbara Amerio verso l’ambiente.

Millevele

E la magnifica giornata di vento e di sole ha incorniciato l’edizione numero 32 della Millevele, la veleggiata dello Yacht Club Italiano, la cui premiazione sarà ospitata dal Salone Nautico domani alle ore 12. A tagliare per primo l’arrivo il Kauris II. La Millevele 2019 è stata scelta dai 3 più importanti ospedali genovesi per la prima edizione della Hospitality Sail Race Genoa, vinta dall’equipaggio dell’Ospedale Galliera.

Questi i vincitori delle rispettive categorie:

Gruppo Verde1: Kauris II – Giovanni Arvedi
Gruppo Verde2: Obsession – Iren – Rossello De Martini
Gruppo Verde3: Voloira IV – Francesco Zucchi
Gruppo Giallo4: L’Escargot – Fabio Costa – Cesare Iacobucci
Gruppo Giallo5: Tekno – Piero Arduino
Gruppo Giallo6: Lunetta – Paolo Pasquini

Articoli relativi

Commenti