Vela Veneta

A Maramao la Bart’s Bash

È Bart’s Bash, la regata in contemporanea mondiale per ricordare Andrew Simpson – velista inglese tragicamente deceduto nell’incidente di Coppa America che coinvolse l’imbarcazione svedese Artemis – l’evento che ha aperto oggi l’ottava edizione di Chioggia Vela.

Sono state una trentina le imbarcazioni che si sono date appuntamento stamane per l’evento organizzato dal Circolo Nautico Chioggia. Una fantastica giornata di sole, con vento da Nord Est ha accompagnato i partecipanti lungo tutto il canale della Perognola, tragitto ancora una volta scelto come percorso lagunare.

Ad aggiudicarsi la vittoria finale in tempo reale è stato Maramao, l’Este 24 di Davide Ravagnan e Clori Boscolo con a bordo gli atleti “Special Olympics” del progetto TuttaChioggiaVela. Seconda posizione per il Bavaria Match 38 “Shardana” di Marco Cavallarin, mentre chiude il podio l’Int foalkboat “Vinka” di Stefano Penzo con a bordo lo stesso presidente del CNC Stefano Umberto Penzo.

Ora la segreteria centrale dell’evento elaborerà i dati con il Bart’s Number creando sia una nuova classifica in tempo compensato a livello locale sia una classifica mondiale che sarà consultabile sul sito http://www.bartsbash.com/.

ChioggiaVela proseguirà – oltre al prossimo weekend – anche nella giornata di domani con Meteorosa, regata monotipo dedicata esclusivamente ad equipaggi femminili.

Articoli relativi

Commenti