Vela Veneta

In Optmist, ma sono tra adulti: È la Adult’s only

L’Optimist, la barca per antonomasia dedicata alla scuola vela ed all’avvicinamento allo sport velico per i più piccini e gli adulti. Sta riscuotendo sempre maggior successo il format del Circolo Nautico Chioggia che vede gli adulti sfidarsi a bordo degli optimist nella Adult’s Only, una simpatica manifestazione nata quasi per caso sei anni fa.

Tanto divertimento, nonostante il poco vento, e record di presenza che ha costretto il comitato organizzatore agli straordinari, che ha dovuto organizzare 3 prove di batteria e la regata di Gold Fleet per stabilire la classifica dei primi 6.

Aldilà delle classifiche ciò che veramente conta però è che non è mancato il divertimento e la convivialità per una manifestazione che, come evidenziato dal Presidente in premiazione, ha soprattutto lo scopo di unire persone di età diversa e di diversa provenienza velica. Obiettivo raggiunto grazie anche all’entusiasmo e alla collaborazione della platea di tifosi e sostenitori a bordo delle barche spettatori e dei gommoni dell’assistenza.

Si esce nel primo pomeriggio dopo le iscrizioni e il sorteggio delle batterie, la formula è ormai consolidata, divisione in batterie che daranno accesso alle flotte per la serie finale, rispetto alle edizioni passate il tutto è “complicato” dall’elevato numero di partecipanti che “costringe” ad armare ben 7 imbarcazioni e a formare 3 batterie di qualificazione elevando di conseguenza il numero delle regate da svolgere.

La classifica finale ha visto la vittoria di Renato Bellemo, davanti ad Egidio Zambonin e Michele Bellemo.

Articoli relativi

Commenti