Vela Veneta

Nastro Biancazzurro – Trofeo Boton, in 34 a Chioggia

In 34 a Chioggia per il primo appuntamento dopo le ferie estive organizzato dal Circolo Nautico. La Nastro Biancazzurro e Trofeo Boton ha assegnato domenica i titoli di campioni sociali per il sodalizio che quest’anno festeggia i 70 anni di attività ed il challenge alla memoria del compianto Alberto Bacci.

Dopo la chiusura delle iscrizioni si procede alla divisione in classi, sono 4 le categorie dell’Open ma si riesce a formare anche una Classe Minialtura che regaterà a tutte vele e non competerà quindi per l’assegnazione del Trofeo Boton che verrà consegnato alla prima imbarcazione in tempo reale a vele bianche e con armatore e/o timoniere del CNC.

Il vento si fa attendere in realtà da tutta la settimana per cui si arriva in mare con molto caldo, zero vento e veramente poche speranze di riuscire a fare qualcosa, invece quasi miracolosamente poco dopo l’issata dell’Intelligenza sulla barca comitato, il mare comincia a segnare ed entra una brezzolina leggera ma sufficiente per posizionare il campo e iniziare le procedure di partenza. Subito le grandi in evidenza con Bellerofonte e Dakota insidiate da vicino però dal più piccolo ma veloce Dorsoduro, con i primi lati ad andatura portante risalgono le barche a tutte vele, su tutte Safran seguito da Squalo Blu e Anemos.

Alla fine del primo giro il vento è un po’ aumentato ma una rotazione a sx toglie ogni tatticismo alla seconda bolina che diventa un lungo bordo mure a sx, Bellerofonte è sempre in testa ma si “impianta” un po’ nella seconda poppa consentendo il sorpasso, ininfluente per la classifica vele bianche, a Safran, ma soprattutto il recupero di Dorsoduro che si avvicina minacciosamente; pur soffrendo nel finale chiude comunque in testa Bellerofonte con Dorsoduro alle sue spalle, pochi secondi e arriva anche Squalo Blu secondo tra i tutte vele poi la sequenza di arrivi con tutte le barche al traguardo e anche questo è un bel successo.

Riassumendo prima imbarcazione overall Safran, prima imbarcazione a vele bianche Bellerofonte, poi le classifiche di categoria con i tempi compensati con rating FIV. Vittorie di classe ancora per Bellerofonte in Classe A, Dorsoduro in Classe B, Hadar in Classe C, Orca in Classe D formata con le imbarcazioni con elica fissa, Safran in Classe Minialtura, prima imbarcazione vele bianche del CNC a tagliare il traguardo Dakota che si aggiudica quindi l’edizione 2019 del Trofeo Boton succedendo a IDril nell’albo d’oro.

Articoli relativi

Commenti