Vela Veneta

Sul Lago di Garda si aspetta la Centomiglia con l’Asso 99

Archiviata la prova della barca con i Foil è tempo di Asso 99. Si ratta di una filante carena di 10 metri firmata da Ettore Santarelli, tre uomini al trapezio (per un team complessivo di 6 persone), ottime prestazioni in tutte le condizioni, tanto da vantare un successo assoluto alla Barcolana di Trieste nel 1991 con la coppia Gaburri-Poli (Ans lago d’Iseo) e alla Centomiglia del 1996 con la coppia Larcher-Lievi (Cv Gargnano),  quando in gara c’erano più di 60 scafi .

L’Asso 99 continua ad essere una delle classi monotipo più seguite del lago, flotte anche in Austria, Germania e Ungheria. Il Campionato Italiano si correrà con base a Bogliaco  di Gargnano dal 29 al 31 agosto. I campioni uscenti sono i veronesi di Assatanato con Ivano Brighenti, che nel 2018 finirono sul podio in compagnia dei gargnanesi di Assterisco di Pier Giorgio Zamboni e i tedeschi del Kld di Luitpold von Bayern.

Appena dopo l’Asso sarà la volta domenica 1 settembre del 53° Trofeo Gorla, dell’Europeo L 30, il 7-8 settembre della 69° edizione della Centomiglia, evento che gode del contributo di Regione Lombardia; dall’11 al 14 si correrà il Cico  organizzato sotto l’egida della Federazione Italiana Vela (con i Clubs di Canottieri Garda, Univela Campione, CV Toscolano-Maderno e Cvg), il Campionato Europeo L 30 della Federazione Europea Eurosaf, la collaborazione di #Visit Brescia-Brescia Tourism.

Articoli relativi

Commenti