Vela Veneta

Campionato Italiano Meteor, tre prove al debutto

Ha preso il via ieri nelle acque di torre del Greco il 46esimo Campionato Italiano della Classe Meteor, ospitato dal Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e Lega Navale Italiana sez. di Napoli.

Sono in totale sessantatre le imbarcazioni iscritte all’evento, numero che eguaglia il record di partecipanti dell’edizione 2008, quando il Nazionale venne ospitato nelle acque di Chioggia.

In t0tale sono state tre le prove concluse nel day 1, con Il vento, steso da Ovest, con una intensità di 10 nodi, che ha consentito manche regolari nelle quali ad emergere sono stati – come era prevedibile – i timonieri più noti alla flotta. Ad avere la leadership generale è “Scirocco System Plusal” timonato da Pietro Corbucci ( Y.C. Marina di Cattolica) ”, ( 3-1-3), seguito dal due volte campione nazionale in carica, “Amarcord”, di Lorenzo Carloia, C.V. Castiglionese, ( 4-4-1). Terza posizione per la padrona di casa Sabina de Martino a bordo de “la Pulce d’acqua, ( 2-8-4), del C.V.Marveglia.

Attenzione però ad Engy Vennvind di Stefano Pistore con Silvio Sambo e Nicolò Cavallarin, già campioni italiani nel 2016 nelle acque di Grignano, attualmente in quarta posizione.

Il Campionato Italiano Meteor proseguirà anche oggi, con il segnale di partenza fissato alle 12.00.

Articoli relativi

Commenti