Il circuito NARC scalda i motori

Il campo di regata a sud di punta Sdobba ha regalato un altro stupendo weekend di vela agli iscritti alle sessioni di allenamento organizzate dal Team SailNARC. Condizioni primaverili, cielo sereno, vento dal terzo quadrante dai 6 ai 11 nodi hanno permesso lo svolgimento di 3 simulazioni di regata e 4 simulazioni di partenza il sabato e 2 simulazioni di regata e 4 simulazioni di partenza la domenica.

I mezzi e l’ospitalità per le barche sono stati forniti dal pool formato dallo YC Hannibal, dalla Società Nautica Laguna, dalla SV Oscar Cosulich e dalla Polisportiva S. Marco.

Numerose le barche iscritte, ben 18 e di cui 3 straniere, 2 dalla Repubblica Ceca e una dall’Estonia, si sono presentate sulla linea di partenza in 14. Katariina II, one off battente bandiera estone con a bordo Lorenzo e Marco Bodini, nonostante stia testando le modifiche apportate alla barca ha primeggiato su tutti, distinguendosi per la velocità, la pulizia delle manovre e la tattica. Da sottolineare la presenza di 2 M37, 2 X35 e di 2 Italia 9,98 che si sono dati battaglia per i primi posti in classifica e stanno affilando le armi per primeggiare in classe C al prossimo Campionato Mondiale ORC di Sibenik. Athyris, il nuovo GS 48 R di Sergio Taccheo e Oriana Perco, ha sfoggiato un bellissimo gioco di vele Olimpic Sails e una notevole velocità con un equipaggio d’eccezione.

Il CdR ha testato e sta mettendo a punto assieme a Luca Strassera di Astra Yacht, il nuovo sistema di rilevamento del vento e delle boe fornito da ASTRA Yacht, sponsor tecnico del NARC. Un ringraziamento va anche a Olimpic Sails, a Motomarine, a AV Forniture tutti sponsor tecnici del NARC.

Prossimo appuntamento a meta aprile, sabato 13 e domenica 14, per l’ultimo week end di allenamento che precede la prima regata del Circuito NARC, la lunga Lignano – S. Giovanni in Pelago – Lignano, con a seguire il 45° Trofeo dei 2 Golfi, regata valida come selezione per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura, non perdete questa occasione di testare il vostro equipaggio e la velocità della barca.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti