Penultima giornata di regate della Copa Brasil de Vela: Silvia Zennaro tra i top ten

La Copa Brasil de Vela si avvia verso la conclusione con la disputa della quarta giornata di regate, in archivio ieri a Niteroi, Rio de Janeiro. Al momento, con le regate in programma oggi, mancano solo le ultime prove di flotta prima delle Medal Races di domani e la battaglia nelle dieci classi olimpiche, a cui si affiancano le classi di interesse giovanile impegnate nella Copa Brasil Jovem, è entrata decisamente nel vivo, in questo evento che disputa nelle acque che fra meno di un anno ospiteranno le regate a “cinque cerchi”.
Nel singolo maschile Laser Standard (46 barche), Francesco Marrai dopo un inizio difficile prosegue la sua risalita verso i piani alti della classifica e al momento è nono (11-BFD-13-28-3-11-3), con Marco Gallo 13mo e nuova leadership per il croato Stipanovic. Bene anche Silvia Zennaro, decima nel singolo femminile Laser Radial (37 barche) con i parziali 22-7-5-4-9-UFD-12 e la belga Van Acker sempre al comando delle operazioni (25ma Joyce Floridia), così come Flavia Tartaglini, al momento settima (10-9-4-17-8-6-11-3-8-12) nella graduatoria della tavola a vela femminile RS:X (30 tavole) che ha nella cinese Hei Man la leader e l’altra azzurra, Marta Maggetti, in 15ma posizione. Bene anche Mattia Camboni, ottavo nella tavola maschile (1-4-10-14-10-9-16-5-12-UFD), classifica che ha nuovamente al comando l’olandese Van Rijsselberge e Daniele Benedetti, in costante ascesa, al 13mo posto.
Per quanto riguarda il catamarano per equipaggi misti Nacra 17 (21 barche) Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri guadagnano posizioni e sono settimi con lo score 3-16-4-9-21-5-15-13-5-6, mentre nello skiff maschile 49er (15 barche) Ruggero Tita e Pietro Zucchetti sono undicesimi (2-8-16-2-12-13-11-13-16-10), con primato, nelle rispettive graduatorie, per gli australiani Waterhouse-Darmanin e per gli inglesi Pink-Bithell. Capitolo doppio 470, infine: nella flotta femminile (17 barche), al comando troviamo Mills-Clark, con Roberta Caputo e Alice Sinno sempre 12me (7-6-12-11-15-9-11-13), mentre in quella maschile prosegue il dominio degli australiani Belcher-Ryan, con Zandonà-Trani 15mi.
Oggi, ultima giornata di regate con le flotte al completo, i 341 atleti, provenienti da 41 Nazioni, impegnati nella Copa Brasil de Vela scenderanno in acqua nella Baia di Guanabara ala partire dalle 13.

close
Iscriviti alla nostra newsletter

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Articoli relativi

Commenti