Il debutto di Northern Light e Legavela Servizi al circuito J/70 Alcatel Cup

Un weekend di regate in condizioni decisamente complicate ha visto debuttare Northern Light Sailing Team sul monotipo del momento: dopo un sabato con assenza di vento, due prove sono state portate a termine nel tardo pomeriggio di domenica grazie ad una brezza leggera, mentre lunedì nonostante un vento teso intorno ai 20 nodi il comitato di regata non è stato in grado di portare a termine nessuna prova.
La barca LVS#10 di Legavela Servizi, utilizzata per l’occasione dal team triestino, si è dimostrata molto veloce nelle condizioni di vento leggero. Per i pacchetti di Legavela Servizi è possibile visitare il sito www.legavelaservizi.it o scrivere una mail a rent@legavelaservizi.it.
“Siamo davvero soddisfatti del lavoro svolto nel weekend – dichiarano dal team triestino – nonostante non avevamo neanche un giorno di allenamento su questa barca abbiamo girato le prima boe di bolina nei primi 20, solo un entrata in boa a mure a sinistra di Molla durante l’ultima regata ci ha sbattuto almeno 25 barche indietro dovendo strambare e passare dietro a gran parte della flotta. Valuteremo la possibilità di prendere parte anche alla seconda tappa di Malcesine compatibilmente con i nostri impegni nel circuito ORC.”
A bordo di LVS#10 Northern Light, che ha concluso al 35° posto (7° Corinthian) con 22-46, per l’occasione: Fabio Bignolini, Stefano Campanacci, Alessandro Stagni e Gianluca Salateo.
Il team triestino sarà impegnato nelle prossime settimane a testare il GS 39 Sagola in previsione del Campionato Italiano Assoluto di Monfalcone, in programma a fine Giugno.

Lascia un commento