Campionato Nazionale dell’Adriatico, a Marina di Ravenna vince Blue Sky

È cominciata a pieno ritmo la stagione sportiva promossa dal Circolo Velico Ravennate, che ha visto concludersi ieri, domenica 9 aprile, il Campionato Nazionale dell’Adriatico ORC, evento articolatosi in quattro prove a bastone disputate in due giorni, grazie ad una brezza termica che ha soffiato costante tra i 6 e gli 8 nodi.
La vittoria overall è andata all’armatore Claudio Terrieri, a bordo del Grand Soleil 43 Blue Sky, che si è guadagnato anche la testa della classifica nel gruppo A. A seguire Terrieri, nel ranking generale, è l’X35 Xtrema di Fabio Emiliani e Andrea Bazzini, vincitori della loro categoria di appartenenza, il gruppo B.
Nel gruppo open, invece, la vittoria è andata a Fragolina di Omero Giangrandi, seguito da Scaccomatto di Ugo Mineo e Mezzoforte di Guido Marson.
Come spesso accade nelle regate promosse dal sodalizio bizantino, grandi protagonisti del campo di regata e vincitori in tempo reale sono stati i Farr 40 Shear Terror di Pieralberto Setti, che ha guadagnato il terzo piazzamento anche in tempo compensato, e Irina di Maurizio Guglielmo, quarto nella classifica finale.
Il Comitato di Regata è stato condotto da Tiziano Rilei mentre la Giuria è stata presieduta da Marco Alberti.

Lascia un commento