Campionato Invernale Platu 25 di Anzio: C’è anche Ariel

Si sta svolgendo in queste settimane ad Anzio il campionato invernale riservato alla classe Platu 25.

Negli scorsi weekend gli equipaggi laziali hanno avuto modo di ospitare anche un team Veneto, quello di Ariel dell’armatore padovano Desirò Damiano, che dopo qualche stagione nell’ORC e nelle regate a compenso ha deciso di provare anche l’ebrezza della monotipia.

Il video con l’intervista al team di Ariel

Quando abbiamo saputo di questa bellissima iniziativa abbiamo subito deciso di partecipare – esordisce Marco Limoli, il tattico dell’equipaggio veneto -. Ci mancava poter gareggiare in monotipo e volevamo capire la nostra forza, la nostra abilità in una regata composta da Platu 25.  Oltre all’armatore, Damiano Desirò, l’equipaggio è composto da Massimo Cavalli, alle drizze, Alberto Camporese alla prua, dal tailer, Matteo Quaglia, e da me. Da noi le gare si fermano da novembre fino a primavera e non ce la facevamo a rimanere fermi. Devo ringraziare tutti per l’accoglienza ricevuta, sono stati squisiti.  Abbiamo conosciuto il presidente della classe, Edoardo Barni, un personaggio incredibile e pieno di entusiasmo. È molto appassionato e segue con amore la classe. Talmente tanto amore da offrire di venirci a prendere in elicottero la prossima volta. Ormai l’ho preso in parola e ci conto – scherza Limoli -. Il livello è buono ed è un peccato che le condizioni meteo non ci abbiano permesso di regatare anche domenica. L’idea è quella di tornare e, magari, di svolgere qui il prossimo campionato invernale, oltre ad andare in Sicilia per il mondiale. Abbiamo entusiasmo e, pur non avendo i nostri strumenti, siamo rimasti piacevolmente sorpresi dopo aver constatato di essercela cavata bene”.

Lascia un commento