FIV ed Assolaser, prove di dialogo a Barcellona

A Barcellona , a margine dei lavori dell’Assemblea Generale della World Sailing , la Federazione Internazionale della Vela, si è tenuto un importante incontro per normalizzare la situazione italiana della Classe Laser.

All’incontro erano presenti per la Federazione Italiana il presidente Ettorre, per Assolaser il presidente Beltrame, per ILCA ( l’associazione internazionale della Classe Laser) il presidente Tracy Usher , il segretario esecutivo Faust ed il consigliere Martin ed in rappresentanza della World Sailing il presidente Croce ed il delegato italiano, membro del Council, Cavallucci.
L’incontro ,preparato minuziosamente, è stato estremamente cordiale e assai costruttivo.

La convergenza sulle modalità operative per dare efficacia , a partire già dalla stagione agonistica 2017 , ad una rinnovata collaborazione è stata totale , supportata dalla stessa Associazione Internazionale.

Di conseguenza, le Parti attualmente presenti in Italia, attiveranno nelle prossime settimane ulteriori specifici incontri per definire dettagliatamente le normative di carattere tecnico organizzativo e le relative tempistiche applicative.

Resta ora a questo punto da capire la posizione di AICL in merito alla questione, l’associazione che ad oggi è l’unica riconosciuta in Italia.

Lascia un commento