Europeo Sportboat, la scienza in aiuto della strategia di regata

Anche per il 2016 Il Portodimare ha scelto di annoverare tra i propri partner Project Geosinertec, piattaforma progettuale di geomatica e geotecnologie cui il sodalizio padovano ha affidato il servizio di previsione meteorologica per il Campionato Europeo Sportboat 2016 che si terrà a Chioggia dal 24 al 29 maggio prossimi.

Il campo di regata permanente di Chioggia, situato antistante la spiaggia di Sottomarina, tra la diga foranea Sud del porto di Chioggia e la diga Nord della foce del fiume Brenta, non è di facile interpretazione.

A spiegare meglio i dettagli tecnici è Riccardo Ravagnan, titolare di Project Geosinertec: “Il Campionato Europeo Sportboat si svolgerà a ridosso dell’estate ma con condizioni variabili tipiche della primavera, la preparazione strategica degli equipaggi risulta fondamentale anche rispetto la complicazione delle bocche di porto e le forti correnti di marea che attraversano il campo di gara.

Sarà lo stesso Ravagnan a tenere un briefing nel corso dell’inaugurazione dell’evento, durante il quale – coadiuvato dalla squadra di WMind composta da Piero Ferrarese e Marco Penzo – inquadrerà i fenomeni fisici da considerare durante le operazioni a terra e durante la navigazione. Si parlerà di correnti, di temporali e delle condizioni tipiche del mese di maggio.

Nei grafici seguenti è rappresentata una simulazione delle condizioni mensili e come sono variate dal 2013 al 2015, durante il briefing si focalizzerà l’attenzione su cosa accade nelle ore diurne, quelle che interesseranno le regate e verrà simulato il 2016 per verificare eventuali analogie con gli anni precedenti.

I servizi informatici prodotti da Geosinertec, come il sito internet della manifestazione, sono gestiti da Andrea Boscolo Nata a completamento del team di lavoro.

Quest’anno ci sarà una novità, all’interno del bollettino meteo giornaliero sarà possibile trovare le previsioni delle correnti superficiali sul campo di regata, servizio offerto in collaborazione con l’Istituto di Scienze Marine di Venezia del Consiglio Nazionale delle Ricerche.

Armatori, equipaggi, addetti ai lavori ed appassionati iscrivendosi alla newsletter tramite il sito ufficiale del Campionato Europeo Sportboat http://www.orcsportboateuropeans2016.com/aggiornamenti-meteo avranno quindi la possibilità di ricevere via mail, direttamente nel proprio smartphone, il bollettino meteorologico la cui emissione avverrà alle ore 9 locali per la giornata in corso ed alle 18 con la stima per la giornata successiva. In questo modo ogni regatante potrà visionare la previsione, fornita da WMind di Geosinertec, anche in navigazione, con un link diretto alla stazione di monitoraggio per avere i dati meteo in tempo reale.

È possibile seguire il Campionato Europeo Sportboat 2016 anche attraverso la pagina ufficiale di Facebook e il profilo Twitter, costantemente aggiornati con notizie e curiosità.

Il Campionato Europeo Sportboat 2016 è organizzato dal Circolo Velico Il Portodimare, sotto l’autorità della Federazione Italiana Vela, dell’Unione Vela Altura Italiana e sotto l’autorità generale della World Sailing e dell’ Offshore Racing Congress. La manifestazione, che gode del patrocinio del Comune di Chioggia e di quello di Padova può contare nel supporto dei partner Montura, Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco, Ingemar, Alilaguna, Pavan Group ed One Sail, mentre collaborano per la miglior riuscita dell’evento lo Yacht Club Padova, lo Yacht Club Vicenza, la sezione di Chioggia della Lega Navale Italiana, il Circolo della Vela Mestre, il Circolo Nautico Chioggia e la locale Pro Loco. Media partner della kermesse sarà il portale online velaveneta.it, mentre la partnership tecnica è affidata a Project Geosinertec.

Lascia un commento