L’Orc Superyacht Rule 2016 aggiornato e migliorato è online

L’Offshore Racing Congress (ORC) e la SuperYacht Racing Association (SYRA) informano che la versione 2016 del Regolamento ORC SuperYacht (ORCsy) è disponibile online su www.orc.org/superyacht. Questi regolamenti si intendono validi fin da ora per tutte le regate di quest’anno che utilizzano l’ORCsy.

La versione Designer del Velocity Perdiction Program (VPP) 2016 che costituisce il nucleo dell’ORCsy è disponibile da ora anche per i progettisti, project manager e velisti interessati a far girare i propri certificati di prova ORCsy. Questa versione DVP è disponibile sul sito ORCsy a www.orc.org/superyachtdvp.

Nella pagina www.orc.org/superyacht sono disponibili l’application per il certificato, le linee guida per la stazza, il piano dei pagamenti dei certificati e la visione di insieme del sistema .

Il sistema di handicap per i Superyachts rappresenta una delle sfide più ardue perché deve prendere in considerazione una flotta che in questo genere di imbarcazioni include golette, sloop e ketch di varie lunghezze, con dislocamento che va da 50 a 600 tonnellate ed enormi differenze nella tipologia di yacht, nelle forme e nelle dimensioni. E’ estremamente difficile assegnare a questi yacht un handicap che sia effettivamente equo e trasparente.

Alla fine del 2014 per rispondere ad una richiesta del SYRA, l’ORC ha accettato la sfida , forte di un decennio di studi sull’ORCi VPP e Regolamenti ORC. Collaborando con SYRA, e predisponendo un team dedicato esclusivamente alla raccolta e all’analisi di tutti i dati di questi magnifici yacht, completati anche da analisi fatte sui campi di regata in occasione degli eventi con i Superyacht, e quando necessario ri emettendo certificati con rating ORCsy aggiornato. L’ORCsy team ha creato anche il software per le classifiche ORCsy con la gestione delle procedure di partenza scaglionate o ad inseguimento con differenti rating utilizzati nelle diverse condizioni di vento e mare.

L’ ORC ha creato anche una sezione Superyacht sul suo sito web per dare agli armatori, comandanti/ team manager l’accesso all’ ORCsy Sailor Services system, il portale online che è caratteristica peculiare dei sistemi di rating ORC. Qui è dove i progettisti e i consulenti tecnici possono acquistare il VPP per i loro test e gli altri utenti possono eseguire i certificati di prova, in proprio, utilizzando il portale online.

La trasparenza è un principio importante per l’ ORC, che è completamente incentrato ad avere i suoi regolamenti completamente accessibili e l’esecuzione e l’amministrazione dell’ ORCsy qualificata e professionale come per le barche a vela tradizionali e i regolamenti ORCi e ORC Club. È questa caratteristica peculiare che ha portato l’ ORC ad essere il sistema più popolare al mondo, con oltre 10.000 certificati rilasciati in 39 paesi nel 2015.

Il primo utilizzo dell’ ORCsy nel 2016 è alla Superyacht Challenge di Antigua, che si tiene questa settimana dal 28-31st gennaio a Antigua. Gli iscritti quest’anno comprendono yacht dai 90 ai 147 piedi, tra i quali alcuni progetti dei supeyacht più recenti al mondo progettati per fare il loro esordio su questo campo di regata. La magnifica flotta partecipa a tre giorni di gare spettacolari, con regate giornaliere ad inseguimento lungo la splendida costa sud di Antigua e rilassanti eventi sociali. I rappresentanti dell’ ORC a portata di mano per seguire la regata ed essere a disposizione per rispondere a qualsiasi domanda sui regolamenti ORCsy sono Paolo Massarini e Gennaro Aveta.

La Superyacht Challenge Antigua non determina un vincitore assoluto, ma gli yacht sono suddivisi in due classi, Corsair e Buccaneers. I primi tre yacht in ogni classe vincono un barile di rum di Antigua per festeggiare i loro successi. Vengono assegnati premi anche per lo yacht più veloce in acqua e il migliore in tempo corretto, utilizzando il sistema di rating ORCsy. Un premio viene dato anche al miglior Il lavoro equipaggio giudicato dal Comitato di Regata , guidato dal Race Officer Internazionale John Coveney.

Altri eventi SYRA per superyacht che utilizzeranno il sistema di handicap ORCsy nella stagione invernale caraibica 2016 sono la Loro Piana Caribbean Superyacht Regatta & Rendezvous che si terrà dal 09 al 12 Marzo, con 25 lussuosi yacht da regata con percorsi tra le Isole Vergini Britanniche, seguita dalla St Barths Bucket Regatta dal 17 al 20 Marzo, con 39 imbarcazioni di varie dimensioni e tipologie che corrono attorno all’isola di San Barthlemey nelle Antille francesi.

Lascia un commento