Garda Trentino Olympic Week: Prima volta in Medal Race per Silvia Zennaro. Conferme nei Nacra 17

Ennesima fantastica giornata alla Garda Trentino Olympic Week, ad un giorno dalla conclusione di questa prima tappa dell’Eurosaf Champions Sailing Cup. Stessi ingredienti dunque anche sabato con il vento oscillato tra i 10 nodi iniziali ai 20 e più delle ultime prove.

Non sono mancate rotture, scuffie, ritiri per le condizioni impegnative. Grande soddisfazione per questa prima fase di regate di qualificazione da parte di tutti i circoli velici riuniti in Vela Garda Trentino, che hanno contribuito all’organizzazione tecnica: Fraglia Vela Riva, Lega Navale Italiana, Circolo Vela Arco, Circolo Surf Torbole e Fraglia Vela Malcesine, sono stati impegnati in 5 campi di regata per soddisfare le esigenze tecniche sempre più professionistiche di atleti e allenatori, provenienti da quasi 50 nazioni e dai 5 continenti.

Il pool di circoli ha funzionato ottimamente, coordinandosi con i diversi Comitati di Regata, la Giuria Internazionale, i volontari a terra e in acqua: un dispiego di forze al servizio dello sport d’eccellenza, quello olimpico.

Domani conclusione con la medal race, la finalissima giocata tra i primi 10 di ogni classe: spettacolo atteso soprattutto per i 49er e 49rer FX (femminili), unici oltre alla classe Nacra 17 a confrontarsi in 3 regate finali, contro la prova secca delle altre classi. I 49er inoltre regateranno in un campo di regata delimitato da corsie galleggianti: da non perdere la diretta web, che permetterà di seguire l’evento da tutto il mondo, portando così l’immagine del lago di Garda e della vela olimpica, nei 5 continenti.

Velocità, destrezza, preparazione, affinità: il catamarano misto affascina sempre di più. Tre equipaggi italiani in medal race.

Alla Fraglia Vela Malcesine vento meno intenso, ma sicuramente divertente e impegnativo con 15 nodi costanti, come due giorni fa. Tre prove anche oggi e per di più nelle ultime due sono stati fatti fare tre giri di percorso.

Tornati perfettamente in range Vittorio Bissaro-Silvia Sicouri, che con due primi e un secondo sono in testa con una vantaggio stratosferico di 24 punti sui francesi Vaireaux-Audinet. Entrano in medal race Francesco Porro-Caterina Marianna Banti e Chicca Salvà con a prua Francesco Bianchi.

Debutto in una Medal Race nel Laser Radial per Silvia Zennaro, dove in gara trovano spazio Otto nazioni diverse e  con punteggi abbastanza distaccati.

Il video della quarta giornata

Lascia un commento