Grande week end di premiazioni per i ragazzi di Arkanoè Aleali.

Il giovane equipaggio di Arkanoè Aleali conclude alla grande il 2013, con le premiazioni della Veleziana e del Campionato Minialtura XII Zona FIV. Sabato alle 11 una bella cerimonia presso la sede della Compagnia della Vela a S.Giorgio, ha accolto i partecipanti della Veleziana 2013: 142 barche al via suddivise per classi open decretano anche quest’anno il successo di una regata spettacolare. Arkanoè Aleali vince in categoria 7, bissando il successo ottenuto nell’edizione 2012: due partecipazioni e due vittorie per il giovane skipper padovano Sergio Caramel (18 anni) e per il suo equipaggio di liceali composto da Filippo Orvieto, Margherita Zanuso, Mario Bonsembiante e Riccardo Gomiero. Il Melges 24 ITA139 ha tagliato per primo il traguardo, superando in volata l’Este24 Maramao di Davide Ravagnan. Le due barche portacolori del Portodimare di Padova, sono state protagoniste di un ingaggio finale al cardiopalma proprio nelle vicinanze della linea d’arrivo con continue virate e difficili scelte tattiche.

Il podio del Campionato Zonale Minialtura

Il podio del Campionato Zonale Minialtura

Domenica alle dieci si è svolta la premiazione XII Zona FIV presso la sede del CONI a Mestre. Il presidente Dodi Villani ha premiato tutti i Campioni di Zona ed assegnato alcuni premi speciali. Ancora sul gradino più alto Arkanoè Aleali, vincitore del combattutissimo Campionato Zonale Minialtura, corso nell’arco dell’anno con ben 14 regate valide. I nuovi campioni zonali hanno preceduto un grande Boomerang, il Platu25 di Nicolò Scarpa, giunto secondo e l’ottimo Maramao del capoflotta Minialtura Davide Ravagnan. Un 2013 ricco di soddisfazioni e di importanti risultati per i ragazzi di Arkanoè, che hanno già pianificato il programma sportivo del 2014: parteciperanno sicuramente al Campionato Zonale, ad alcune tappe del circuito Melges24, alle due regate di ottobre Barcolana e Veleziana, e soprattutto all’evento più importante di tutta la stagione, il Campionato Italiano Minialtura che si correrà a Chioggia il 16/18 maggio. L’italiano Minialtura, assegnato dalla FIV e dall’UVAI proprio al Portodimare, radunerà le migliori barche della flotta nazionale e molti grandi campioni si sfideranno per conquistare il titolo di una classe in fortissima espansione, altamente spettacolare e molto impegnativa dal punto di vista tecnico.

Guarda il video dell’ On Board Camera a bordo di Arkanoè AleAli