Mivago…In crociera. Il video parodia sulle crociere a Venezia ritorna online

A seguito dell’ennesima censura operata da Vimeo e Youtube alla nuova parodia “MiVago… in crociera”, DOLiWOOD Films e MiVago Productions hanno lanciato la loro nuova filosofia di distribuzione: la libera visualizzazione e condivisione del video. La volontà infatti è quella di divulgare il video con ogni mezzo che permetta loro di farlo: il web, i media, la telefonia, senza legarsi ad un singolo contenitore mediatico a favore così di una visione più ampia e condivisa dal loro pubblico.

“E se il Titanic per sbaglio si schianta in piazza San Marco a Venezia?
Il sogno di visitare Venezia, di viverne il fascino, le notti e visitarne i luoghi caratteristici, come recita quel depliant preso nell’agenzia turistica al momento di prenotare la crociera dei suoi sogni…
Ma cosa succede alla giovane viaggiatrice solitaria quando si accorge che la realtà della città lagunare è molto diversa e a dirglielo sono proprio i veneziani che lo sanno bene?
Trasporti bloccati, inquinamento, roditori, problemi logistici e la questione “grandi navi”, come quella su cui lei è imbarcata e che si avvicina a Piazza San Marco per il suo rituale “inchino”…
Dopo il grande successo di “MiVago”, parodia dello spot “TriVaGo”, Lele MiVago in collaborazione con DOLiWOOD Films ritorna a Venezia e ne svela il “lato B” con ironia, simpatia e apertura al confronto.
Per l’occasione, oltre agli ideatori del progetto Lele MiVago e Ciano della DOLiWOOD, hanno doppiato il cantante Sir Oliver Skardy, i suoi musicisti Alessandro “Baby” Numa e Roberto “Sciubert” Pettenello (della band Fahrenheit 451) e la voce originale dello spot “TriVaGo” Roberta Mussato.”

Clicca per il video

http://www.youreporter.it/video_Titanic_MIVAGO_DOLiWOOD