A Portopiccolo tutto pronto per la Cantiere del Pardo Week

 

Cantiere del Pardo si prepara in queste ore a riunire tutta la flotta Portopiccolo (Ts) per la prima edizione della Cantiere del Pardo Week. Protagonisti dell’evento i tre brand del cantiere: Grand Soleil Yachts, Grand Solel Custom e Pardo Yachts

Per una intera settimana, dall’11 al 19 maggio, tutti i modelli di imbarcazioni a vela e a motore dello storico cantiere di Forlì saranno in esposizione per il pubblico nel marina di Portopiccolo.

A concludere questa settimana ricca di appuntamenti, sabato 18 e domenica 19 maggio, sarà la Grand Soleil Cup, con due giorni di regate dedicati a tutti gli appassionati Grand Soleil che raggiungeranno Portopiccolo da ogni parte del mondo per partecipare alla regata. La Grand Soleil Cup è l’evento più amato dell’anno firmato Cantiere del Pardo, una vera festa che prevede due intensi giorni di regate, all’insegna della competizione e del divertimento.

Da oltre quarantacinque anni,  il Cantiere del Pardo rappresenta una delle più prestigiose e apprezzate aziende per la produzione di yachts di lusso, con oltre 4500 barche prodotte sino ad oggi.

La storia del Cantiere del Pardo inizia a Bologna nel 1973 con l’obiettivo visionario di produrre barche da regata di serie, con elevati standard qualitativi abbinati a un design elegante e innovativo. Da qualche anno il cantiere ha iniziato un processo di adeguamento a quelle che sono le nuove tendenze ed esigenze del mercato.

Cantiere del Pardo ha oggi tre brand, Grand Soleil Yachts per la costruzione di barche a vela fino a 18 metri, Pardo Yachts marchio di barche a motore fondato nel 2016 e oggi già riconosciuto come market leader nel suo segmento e Grand Soleil Custom per la costruzione di barche a vela custom da 18 a 24 metri.

 

Lascia un commento