29er Easter regatta: tre equipaggi del Circolo Vela Arco nelle prime 3 posizioni

 

Partenza con il “botto” al Circolo Vela Arco per la 29er Easter Regatta, primo evento della stagione sportiva del circolo presieduto dal neo-eletto Carlo Pompili, che nella prima giornata di regate dedicata agli skiff 29er, ha svolto programma pieno con 4 prove e 3 suoi equipaggi nelle prime tre posizioni! La giornata, iniziata con cielo cupo e un po’ di pioggia, è andata via via migliorando fino ad avere sul garda Trentino anche un pallido sole con il vento da sud, che è soffiato fin dalla mattina.

Il Comitato di Regata FIV ha dunque approfittato delle ottime condizioni e senza perdere tempo ha iniziato le procedure di partenza alle ore 12:00, fino a disputare 4 belle regate, una di seguito all’altra.

Fin dalle prime battute gli equipaggi portacolori del circolo organizzatore si sono messi in luce, in particolar modo Zeno Santini e Marco Masseroni, che hanno infilato una vittoria dietro l’altra. Molto bene anche le altre arcensi Veronica Hoffer e Sofia Leoni, che sono andate migliorando da un quarto, ad un terzo e due secondi. In senso contrario Filippo Gaiotto e Edoardo Conti, sempre atleti del Circolo Vela Arco, che partiti con due secondi, hanno poi ceduto con un quarto e un quindicesimo, scartato come prova peggiore con la quarta prova.

Questo il commento dell’allenatore Lorenzo Bianchini:”Bene Santini e Masserotti con quattro primi: hanno fatto ottime partenze, avevano un buon passo; bene anche le ragazze Hoffer-Leoni, che sono riuscite sempre a recuperare chiudendo la giornata con due ottimi secondi in generale e naturalmente prime femmine. Molto bene anche i due quindicenni Gaiotto-Conti che sono partiti bene con due secondi, ma un errore nella terza prova li ha fatti passare da secondi a quarti e una scuffia in un momento di confusione nell’ultima prova li ha messi in difficoltà, ma a fine giornata sono ottimi terzi. Insieme alla squadra Circolo vela Arco anche le sorelle Giunchiglia, che sono seste; hanno dimostrato buon coraggio anche le new entry Agata Scalmazzi e Giulia Vezzoli, alle prime esperienze sul 29er, ma che non hanno fatto grossi errori e sono riuscite a navigare bene anche quando il vento è rinforzato”.

Domani ultimo giorno con altre 4 regate previste dalle ore 12.

 

Lascia un commento