Assonautica a colloquio con il Premier per parlare di nautica

 

Marino Masiero e  Emanuele di Sabato di Assonautica Italiana, su delega del presidente Alfredo Malcarne,  hanno incontrato ieri il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e Tonino Placentino per esporgli alcune problematiche riguardanti il settore della nautica e alcune proposte dell’associazione.

In particolare Assonautica sta lavorando ai seguenti progetti di legge: accesso al mare garantito per la nautica minore, una normativa nazionale che regoli l’accesso al mare libero e gratuito in ogni comune rivierasco; patenti nautiche nelle scuole; stabilizzazione delle maestranze attraverso coperture invernali delle tensostrutture nei cantieri per dare continuità al lavoro.

Ma sul tavolo anche altri temi cari ad Assonautica, dall’accoglienza internazionale delle grandi unità nei piccoli porti ai  progetti di scambio culturale transfrontaliero per i ragazzi degli istituti nautici, dalla Blue Economy alle autostrade del mare.

Un incontro al di sopra delle aspettative per Assonautica dato che il premier ha manifestato molto  interesse per le tematiche esposte.

 

 

Lascia un commento