La Venezia per i superyacht di presenta al Boot

 

Con il brand Venice Superyacht Destination le società che gestiscono gli ormeggi da diporto del centro storico veneziano si presentano al Salone per promuovere l’offerta integrata di servizi per la  nautica di alta gamma

Il Salone Boot di Duesseldorf, primaria vetrina internazionale per la nautica da diporto di ogni genere, è il teatro della prima iniziativa di co-marketing delle società che gestiscono gli ormeggi da diporto nella Città Storica di Venezia: Venice Yacht Pier, Venezia Certosa Marina e Marina Santelena.

L’iniziativa, nata pochi mesi fa, prende avvio dalla partecipazione con uno stand che informa armatori e comandanti sull’offerta di servizi della città lagunare, declinando le tre differenti possibilità di ormeggio nella cornice unica del centro storico di Venezia.

Il Brand Venezia ha un forte richiamo per il turismo in generale ma non è ancora pienamente affermato in ambito nautico a dispetto della storia della Serenissima. Questa è la ragione che ha spinto Venice Yacht Pier, Venezia Certosa Marina e Marina Santelena a presentarsi unite come Venice Superyacht Destination e si propone di descrivere la proposta integrata delle tre realtà cittadine, sia in termini di ormeggio, collocati in vari punti strategici della città, sia in termini di servizi di alta qualità.

Un’iniziativa coraggiosa che ha riscosso l’appoggio dell’Amministrazione Comunale a guida del Sindaco Luigi Brugnaro che oggi è presente in conferenza stampa per sostenere l’iniziativa, orientata alla promozione di un turismo di qualità, e presentare la nuova edizione del Salone Nautico di Venezia che si svolgerà dal 18 al 23 giugno 2019 all’Arsenale, luogo che ha segnato la storia navale di Venezia, con l’obiettivo di sviluppare un comparto strategico per l’intera città metropolitana di Venezia. L’iniziativa, nata dal successo di svariati eventi a matrice nautica ospitati a Venezia e proprio all’Arsenale, tra cui il 50° anniversario del Gruppo Ferretti dello scorso giugno.

Venice Superyacht Destination e la nuova edizione 2019 del Salone Nautico di Venezia: due messaggi complementari tesi a rinverdire la millenaria tradizione nautica della Serenissima, rimettendola al centro della sua vita produttiva, perché Venezia è sinonimo di cultura del Mare e sull’economia del Mare ha creato il suo storico successo.

Destinazione naturale per la nautica da diporto, Venezia si propone come meta ideale per il mercato dei Superyacht al di sopra dei 30 metri. Facilmente raggiungibile in qualsiasi momento dell’anno grazie agli oltre centro collegamenti aerei con tutta l’Europa, gli USA e il medio e lontano Oriente garantiti dall’aeroporto internazionale Marco Polo, terzo polo aeroportuale italiano dotato di un’efficiente servizio di Aviazione generale per i voli privati, e dall’aeroporto Nicelli del Lido di Venezia e grazie alla stazione ferroviaria Santa Lucia, tra le più importanti in Italia.

Non manca una ricchissima agenda di eventi glamour e culturali di grande richiamo tra cui la Biennale d’Arte, la Biennale di Architettura o ancora la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, il calendario operistico del gran teatro La Fenice, oltre a mostre di primaria importanza ospitate da musei ed istituzioni culturali famosi in tutto il mondo o ancora eventi della tradizione millenaria cittadina quali il Carnevale, la Regata Storica, la Festa della Sensa, la Festa di San Marco e la Festa del Rendentore.  Oltre all’impareggiabile atmosfera della città monumentale, Venezia offre l’inestimabile patrimonio naturalistico e gli impareggiabili paesaggi della sua vasta Laguna.

Infine ristoranti di alta classe guidati da chef stellati, un magnifico e storico golf club ed un’innumerevole gamma di destinazioni raggiungibili a breve distanza quali le Dolomiti, Verona e gli eventi lirici della sua Arena, l’offerta termale di Abano e Montegrotto e molto altro ancora.

“L’idea di uno stand congiunto delle maggiori realtà veneziane nell’ospitalità dei Superyacht è venuta confrontandosi presso ICOMIA World Conference di Atene con il direttore della Fiera di Duesseldorf, e dall’ideazione alla realizzazione il passo è stato breve grazie all’entusiasmo dimostrato dai partner di Venice Yacht Pier e Marina Sant’Elena. Lo slogan Venice Superyacht Destination nasce con l’intento di informare armatori e comandanti sui servizi di ormeggio per navi da diporto, descrivendo l’offerta di cui dispone la città in un’unica piattaforma congiunta e promuovendo il turismo di qualità che caratterizza la nautica di alta gamma ed il suo indotto. La partecipazione al Boot presso il Superyacht Pavillion è solo il primo passo di un progetto di marketing territoriale che si prefigge di promuovere la presenza di superyacht a Venezia, non solo durante gli eventi glamour della città ma durante l’intero anno. L’unione degli operatori consente di sviluppare la qualità dell’offerta, implementare l’informazione degli ospiti con una descrizione completa e trasparente della regolamentazione vigente, raggiungere un mercato più ampio, collaborare con le istituzioni nella gestione amministrativa delle attività ed affrontare congiuntamente le occasioni di sviluppo come il nuovo Salone Nautico presso l’Arsenale”, ha commentato Alberto Sonino, Amministratore Unico di VdV S.r.l., società che gestisce Venezia Certosa Marina

“Quando ci è stata prospettata l’opportunità di presentarci uniti con le altre due marine del Centro Storico Venezia Certosa Marina e Marina Santelena in una fiera internazionale quale il Boot di Duesseldorf, abbiamo subito accettato con entusiasmo, siamo certi che le sinergie che si potranno creare con il brand Venice Superyacht Destination potranno garantire grande sviluppo al mercato dei superyacht a Venezia e l’appoggio del Comune di Venezia all’iniziativa, oltre alla presenza a giugno della nuova edizione del Salone Nautico rientrano appieno in un disegno unitario di rilancio a Venezia della nautica di alta gamma”, ha aggiunto Galliano Di Marco, Chairman di Venice Yacht Pier S.r.l.

“Il mercato dei superyacht rappresenta un turismo di alta qualità con forte capacità di spesa, un target del tutto in linea con l’obiettivo dell’Amministrazione Comunale di elevare il livello del turismo cittadino. Con l’iniziativa Venice Superyacht Destination le marine del Centro Storico veneziano si presentano per la prima volta unite per comunicare che le nostre tre aziende sono in grado di ospitare qualsiasi tipo di imbarcazione, garantendo servizi di elevato standard” ha concluso Stefano Costantini, Chairman di Marina Santelena.

 

Lascia un commento