Barcolana50, Alberto Bolzan valore aggiunto di Spirit of Portopiccolo

 

Mancano solo tre giorni alla 50° Barcolana e a bordo di Spirit Of Portopiccolo, attuale detentore del titolo, gli uomini di Furio Benussi stanno perfezionando gli ultimi dettagli in vista dello start di domenica.

Ad innestare le fila del “Fast and Furio Sailing Team” è arrivato quest’anno anche Alberto Bolzan, da pochi mesi rientrato dalla sua seconda esperienza nella Volvo Ocean Race e che vanta già alle spalle un palmares di quattro vittorie nella regata triestina.

“Furio, che anche quest’anno sarà al timone di Spirit of Portopiccolo, mi ha invitato personalmente a prendere parte a questo progetto e per me è un onore unirmi all’equipaggio che dovrà difendere il Trofeo della Barcolana. Il clima a bordo è sensazionale, il gruppo è affiatato ed unito, c’è competitività ma allo stesso tempo la giusta leggerezza che permette di affrontare la regata come con un gruppo di amici – ha commentato Alberto Bolzan.

Spirit of Portopiccolo, che quest’anno oltre ai fratelli Benussi impegnerà a bordo tra gli altri anche Lorenzo Bressani e Stefano Spangaro, ha già collezionato il primo successo, trionfando lo scorso weekend nella Portopiccolo Maxi Race e conquistando la line honours del 47° Trofeo Bernetti.

“Per quanto mi riguarda, in questo percorso di avvicinamento alla Barcolana ho cercato di contribuire al lavoro del team con la regolazione della barca, che è un maxi dalle altissime potenzialità, e nell’organizzazione delle manovre. Proprio per questo, conoscendo anche le capacità dei miei compagni d’equipaggio, spero per questa domenica in una regata molto tecnica, da costruire con tante manovre, sfruttando arie leggere – il commento finale di Bolzan.

 

Lascia un commento