Trofeo Bernetti, Pendragon ottimo secondo

 

Prestazione straordinaria per il maxi 70’ timonato dallo skipper Lorenzo Bodini, autore di un’ottima partenza all’edizione numero 47 del Trofeo Bernetti, svolto con aria leggerissima, mai superiore a 7 nodi, e calante che ha costretto il comitato di regata a interrompere la regata alla seconda boa. A2A Pendragon ha condotto per gran parte del primo lato dovendo cedere solo alla maggiore lunghezza, ben 86 piedi pari a 26.20 metri, di Spirit of Portopiccolo e riuscendo a precedere Way of Life, ex Maxi Jena, lunga 24 metri, quasi tre metri in più di A2A Pendragon.

Il risultato di oggi segue i due terzi posti di ieri, ottenuti nelle due regate della Portopiccolo maxi race svolta in condizioni meteo analoghe a quelle odierne. Siamo felicissimi di queste prime uscite in regata dopo la presa di contatto di venerdì – ha dichiarato lo skipper Lorenzo Bodini. Oggi l’equipaggio era al completo e ha manovrato perfettamente, soprattutto nei frequenti cambi di vele, che ci hanno consentito performance eccellenti con aria leggera, mai superiore ai 6-7 nodi. Abbiamo sempre fatto ottime partenze che ci hanno permesso di mettere la prua davanti agli avversari al primo incrocio cedendo soltanto, e non sempre, alla maggior lunghezza delle barche avversarie. Siamo fiduciosi di poter dire la nostra domenica 14 ottobre, grazie ai nostri partner che ci permettono di essere al via alla 50^ Barcolana”.

A partire da giovedì 12 ottobre A2A Pendragon sarà ormeggiata sulle Rive dove il pubblico potrà ammirare da vicino questo splendido scafo da regata, conoscere il team e i suoi partner presso lo stand del Villaggio Barcolana.

A bordo di A2A PENDRAGON regatano: Lorenzo Bodini, Marco Bodini, Luca Giacomini, Alessandro Alberti, Mauro Marchesan, Nicola Cimbro, Giovanni Boem, Francesco Agostini, Edoardo Mazzucco, Fabio Sacco, Franco Sartori, Gianluca Coltro, Filippo Tornetta, Santino Brizzi, Michele Valentinuzzi, Paolo Stefani, Nicola Paoleschi.

 

Lascia un commento