Presentata la settima edizione di Chioggia Vela

 
È stata presentata alla stampa questa mattina, nella sede del Circolo Nautico Chioggia, la settima edizione di ChioggiaVela: la rassegna nata grazie alla volontà ed alla collaborazione tra il Circolo Nautico Chioggia ed il Comune di Chioggia, grazie al supporto della locale Pro Loco e di Adriatic LNG, con lo scopo di riproporre la centralità della vita di mare in una città tradizionalmente, culturalmente ed economicamente votata al mare.
L’edizione 2018 di Chioggia Vela, il cui programma di fatto è già iniziato lo scorso weekend con la disputa di Meteor Rosa – regata organizzata in collaborazione con lo Yacht Club Padova, riservata ad equipaggi femminili – e la Bart’s Bash – l’evento disputato in contemporanea mondiale  per ricordare Andrew “Bart” Simpson, il velista inglese tragicamente deceduto nell’incidente di Coppa America che coinvolse l’imbarcazione svedese Artemis – vedrà il suo clou tra venerdì 21 e domenica 29 settembre.
A fare gli onori di casa il direttore sportivo del Circolo Nautico Chioggia Corrado Perini, che oltre a presentare alla stampa il programma completo, ha spiegato come il calendario di questa edizione sia più diluito rispetto a quello delle passate edizioni, a causa della concomitanza con il Campionato del Mondo Offshore che si disputerà nelle stesse date a Chioggia. Corrado Perini ha quindi ringraziato la Guardia Costiera, rappresentata dal Capitano di Corvetta Ottavio Cilio, per la disponibilità dimostrata nel gestire la concomitanza delle due importanti manifestazioni.
Isabella Penzo, assessore allo sport del Comune di Chioggia, ha invece voluto ricordare come “è stata senza dubbio una stagione da incorniciare per il Circolo Nautico, dapprima il traguardo dei 70 anni, e poi la stella d’oro dal CONI mi fanno dire a nome dell’amministrazione comunale che qui rappresento e della cittadinanza di Chioggia di continuare con lo stesso spirito che fino a qui vi ha contraddistinto”. L’assessore ha quindi ricordato l’importante attività svolta dal Circolo Nautico Chioggia, grazie alla collaborazione dello sponsor Adriatic LNG, con ChioggiaVela Junior: Il progetto che ogni anno mira ad avvicinare allo sport della vela gli alunni delle scuole del territorio e a far loro conoscere la cultura velica e nautica in genere, con particolare riferimento alla comprensione e al rispetto dell’ambiente.
Il programma della settima edizione di Chioggia Vela entrerà quindi nel vivo da venerdì 21 settembre, quando Marco Rossato sarà il protagonista della serata che si terrà alle ore 21:00 presso l’auditorium cittadino in Calle San Nicolò dal titolo “Oltre le barriere, il giro d’Italia a vela”. Marco Rossato, velista con disabilità motoria è partito  dall’Arsenale di Venezia con il suo trimarano Dragonfly 800 lo scorso aprile, toccando 63 tappe e portando in giro per l’Italia il suo progetto TRI sail4all. Un viaggio in solitaria in barca a vela da Nord a Sud con tre obiettivi fondamentali: rilevare e verificare l’accessibilità dei porti italiani, diffondere i principi della convenzione ONU sui diritti delle persone con disabilità, lottare per una patente nautica uguale per tutti dove non ci siano restrizioni e limiti.
Gli eventi della settima edizione di ChioggiaVela proseguiranno poi da lunedì 24 fino a venerdì 28 settembre, quando a partite dalle ore 18:00 entreranno nel vivo le qualifiche per il Trofeo Meteorsharing. Ogni giorno quattro equipaggi si sfideranno a bordo di altrettanti meteor dinnanzi il bacino di Vigo per garantirsi la vittoria e l’accesso alla Meteor al Crepuscolo.
Sabato 29 settembre Trofeo Chioggia Vela e Sopraiventi si fonderanno per dare vita insieme ad una grande festa della vela: il campo di regata sarà situato antistante la spiaggia di Sottomarina ed il segnale di partenza è programmato alle ore 14:00. Dalle 18:00 il palcoscenico di piazza Vigo sarà tutto per la meteor al crepuscolo, la regata con circuito lagunare per la classe Meteor.
La settima edizione di Chioggia Vela terminerà quindi domenica 30 settembre, con la selezione zonale della classe Laser e, a seguire, le premiazioni presso la sede del Circolo Nautico Chioggia.
 

Lascia un commento