In trenta a Chioggia per la Bart’s Bash

 

Si è svolta domenica 16 settembre la Bart’s Bash, la regata in contemporanea intercontinentale per ricordare Andrew “Bart” Simpson, il velista inglese tragicamente deceduto nell’incidente di Coppa America che coinvolse l’imbarcazione svedese Artemis.

Una kermesse entrata già nel Guinnes dei Primati per il maggior numero di imbarcazioni presenti allo stesso evento.

A Chioggia, dove la manifestazione organizzata dal Circolo Nautico Chioggia seguiva la Meteor Rosa di sabato 15 ed era inserita all’interno di Chioggia Vela, erano una trentina le imbarcazioni che si sono presentate sulla linea di partenza situata nello specchio acqueo dinnanzi il bacino di Vigo.

A tagliare per primo la linea di partenza, al termine di un emozionante percorso tra le briccole del canale della Perognola, diventando quasi un entusiasmante match race con l’Este 24 Maramao di Davide Ravagnan ed i ragazzi di TuttaChioggiaVela è stato il Mimmo 30 rimontato da Alessio d’Avanzo.

Per le classifiche definitive bisognerà pero a questo punto attendere la segreteria centrale dell’evento, che elaborerà i dati con il Bart’s Number creando una nuova classifica in tempo compensato a livello locale e Mondiale.

 

Lascia un commento