Youth Olympic Games 2018, confermata la partecipazione di Speciale, Renna e Tomasoni

 

Il Consiglio federale ha confermato la scelta degli atleti Giorgia Speciale, Niccolò Renna e Sofia Tomasoni per la partecipazione agli Youth Olympic Games 2018 in programma ad ottobre a Buenos, rispettivamente per il windsurf femminile, maschile e per il kiteboarding. La decisione è stata presa nei giorni scorsi a Rimini dove si è svolta la riunione del Consiglio federale congiuntamente alla Conferenza territoriale.

Per la definizione dell’equipaggio che rappresenterà l’Italia nella classe Nacra 15 bisognerà attendere l’esito del Campionato Europeo Open Nacra 15 in programma a metà agosto sul lago di Como.

Giovedì 12, ospite del Club Nautico Rimini, il Consiglio Federale ha incontrato i presidenti delle società della XI Zona. Una partecipazione numerosa che ha permesso di dare vita a un produttivo confronto sulle iniziative che la Federvela sta portando avanti e su argomenti di particolare interesse per il territorio.

Venerdì mattina i lavori del Consiglio federale sono proseguiti con la riunione congiunta con i presidenti di Zona che hanno espresso piena collaborazione al Consiglio in vista di un adeguamento delle normative federali per il 2019. Nella sessione pomeridiana il Consiglio ha poi approvato un progetto finalizzato alla valorizzazione dell’attività Mini 650 che, congiuntamente con l’associazione di classe, prevede un raduno formativo degli equipaggi entro la fine dell’anno che verrà ospitato presso il Centro FIV del Porto Turistico di Roma.

La riunione del Consiglio è stata anche l’occasione per una visita ufficiale alla Repubblica di San Marino, accolti dal Segretario di Stato per lo Sport Marco Podeschi, dal presidente del Comitato Olimpico Sammarinese Gian Primo Giardi e dal presidente della Federazione Vela Sammarinese Marino Fattori insieme al suo Consiglio federale e a rappresentanti dello Y.C. San Marino che hanno espresso grande apprezzamento per il lavoro svolto dalla FIV e le sinergie in essere fra le realtà sportive dei due Paesi.

 

Lascia un commento