Concluso in Germania il Campionato Europeo Ufo 22 2018

Nelle acque del Chiemsee, in Germania, si è concluso il Campionato Europeo Ufo 22 del 2018, che ha visto trionfare Frisbee di Michele Magagna, con Davide Bianchini al timone.

Un ottimo secondo posto per GMT Econova di Giorgio Zorzi, mentre, al terzo posto della classifica troviamo Wendl, di Günther Wendl.

Ottava posizione per Oca Gialla, dei portacolori del Circolo Nautico Chioggia Andrea Scarpa, Fabio Lanza ed Andrea Sambo, che rientrano dalla trasferta tedesca con un buon terzo come miglior risultato.

Il primo segnale di avviso sarebbe stato in programma per le ore 10:00, ma nel corso della mattinata il vento ha continuato a saltare, variando sia nell’intensità che nella direzione, e impedendo ai partecipanti di completare le restanti prove.

Nella terza giornata di gara, dunque, nessuna prova è stata portata a termine.

Alle 13:30 la giuria ha deciso di mandare tutti a terra e procedere con le premiazioni.

L’europeo si conclude quindi con 6 prove correttamente disputate, tutte vinte dal Campione Europeo 2018: Frisbee, ITA 049.

Le premiazioni si sono svolte presso il Chiemsee Yacht Club, che ha offerto ai presenti un rinfresco di saluto a base di specialità bavaresi e cocktail UFO, creati in onore dei regatanti.

«Nonostante l’ultima giornata, il bilancio dell’evento è nettamente positivo – ha commentato Giovanni Pezzoni, presidente della classe – abbiamo apprezzato molto la grande ospitalità e ottima organizzazione da parte del Chiemsee Yacht Club».

Il presidente della classe invita tutti a partecipare al Campionato Italiano che si svolgerà dal 14 al 16 settembre a Bogliaco.

I prossimi appuntamenti per gli UFO 22 sono le classiche regate del Garda: il trofeo Gorla (1 e 2 Settembre) e la Centomiglia del Garda (8 e 9 settembre), a cui gli Ufetti parteciperanno in massa. A breve la classe pubblicherà il programma delle manifestazioni.

Lascia un commento