Ad un giorno dalla conclusione duello ai Campionati Europei Master Classe Europa

Dopo il nulla di fatto della prima giornata di regate, al campionato Europeo Master Classe Europa sono state ben 6 le prove portate a termine tra sabato e domenica, recuperando così le due regate non disputate venerdì per mancanza di vento. Sabato un vento leggero da sud ha messo in evidenza la competitività della categoria femminile, dato che nelle prime tre posizioni erano occupate dall’argento olimpico Laser Gintare Scheidt, seguita dalla francese Vandame e dalla polacca Glinkiewicz. Gintare Scheidt è andata via via migliorandosi, dato che ha chiuso la giornata con 3-2-1 parziali, lasciando a 4 punti le dirette avversarie. 

Domenica il vento è stato più forte raggiungendo sotto raffica anche i 16 nodi e si è delineato un duello tra Gintare Scheidt e il danese Søren Johnsen, attualmente rispettivamente primo e seconda, ma con lo stesso punteggio. Giornata assolutamente positiva per il danese che ha infilato tre vittorie, mentre Gintare è stata costretta più di una volta all’autopenalità per aver toccato la boa di bolina, constringendola  poi al recupero. Terza della classifica provvisoria la polacca Weronika Glinkiewicz, a 8 punti dai leader. Ben 8 le nazionalità diverse dei primi 10, dimostrando competitività sia di genere, che di provenienza.

Al Circolo Vela Arco, mentre lunedì verranno assegnati i titoli master, la sera stessa ci sarà la cerimonia di apertura dei Campionati Europei della classe Europa, ma riservati per la sola categoria Youth, in regata fino a sabato.

Lascia un commento