Nasce la Garda Sailing Challenge

In occasione della presentazione della “32° Trans Benaco Cruise Race” del Circolo Nautico Portese, ospitata al Grand Hotel di Gardone Riviera, è stato illustrato il nuovo circuito “Garda Sailing Challenge”. Sarà una gran combinata per le flotte Orc e del monotipo più numeroso che metterà insieme i singoli risultati della Trans Benaco 2018 e delle due classiche per eccellenza del lago di Garda, Gorla e Centomiglia. Il programma è stato illustrato da presidente del Cn Portese Franco Tirelli, dal presidente del CV Gargnano Lorenzo Tonini, presenti, tra gli altri, il consigliere nazionale di Federvela Domenico Foschini, il presidente del CV Torbole Paolo Montagni, il segretario della classe Dolphin Flavio Bocchio.
C’è chi ha lodato la nuova iniziativa che vede, finalmente insieme, le classiche prove dell’Offshore del Garda, di riva lombarda. Il primo appuntamento sarà con la Trans Benaco, la Portese-Limone-Torbole, come sempre in due tappe, questa volta nelle date del 28-29 luglio. Il “52° Trofeo Riccardo Gorla-50 Miglia del Garda” si correrà domenica 2 settembre. La 68° Centomiglia arriverà nel week end dell’8-9 settembre, partenza alle 8 e mezza del mattino a Bogliaco di Gargnano, percorso a Nord con boe a Malcesine (Castello), a Limone-Capo Reamol, sotto la nuova passerella della pista ciclabile, poi il ritorno verso Castelletto di Brenzone, Gargnano (Bogliaco), Desenzano e il volatone finale nuovamente verso Gargnano. La settimana precedente il Gorla (fine agosto) Gargnano ospiterà la tappa Europea del circuito dei maxi catamarani M 32.

Lascia un commento