Campionato Italiano d’altura: Dopo la prima giornata al comando Mela ed Extrema

 

Nelle acque di Forio d’Ischia è andata in scena la prima giornata del Campionato italiano assoluto vela d’altura 2018 – Trofeo DHL. Le imbarcazioni hanno portato a termine una prova nel corso di una giornata caratterizzata da bel tempo e vento debole intorno ai 7-8 nodi fino al pomeriggio, quando il sole ha lasciato spazio al maltempo e all’assenza di vento che ha costretto la Giuria a far rientrare gli equipaggi in banchina.

Dopo la prima prova, al comando nel Gruppo A c’è Mela, lo Swan 42 di Andrea Rossi (C.N. Marina di Carrara). Al secondo posto Altair 3, lo Scuderia 50 dell’armatore Sandro Paniccia (C.V. Portocivitanova). Al terzo posto Selene – Alifax, lo Swan 42 di Massimo De Campo tesserato per lo Yacht Club Lignano.

Nel gruppo B, ha chiuso al primo posto la regata di giornata Extrema di Andrea Bazzini, X-35 battente bandiera del Circolo Velico Ravennate. Seconda posizione per Sugar dell’armatore estone Ott Kikkas, terza per Sarchiapone Fuoriserie 3M di Gianluigi Dubbini (C.V. Toscolano Maderno), entrambi a bordo di un Italia 9.98 F.

Domani gli equipaggi tornano in acqua per la seconda e la terza prova. Primo segnale di avviso alle ore 12,00.

Le classifiche complete sul sito ufficiale del Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura, www.campionatoitalianoaltura2018.it

 

Lascia un commento