Domani a Venezia la Cooking Cup

Con l’inedito briefing concorrenti, svoltosi a Teatro Italia, il supermercato Despar di Venezia premiato per essere il più bel supermercato d’Italia e protagonista di un eccezionale restauro conservativo, si è svolta oggi la presentazione della 24.a edizione della Prosecco DOC Cooking Cup, la regata-gara di cucina nella quale l’equipaggio deve navigare al meglio e presentarsi sul traguardo con un eccellente piatto realizzato durante la prova in mare, perché la classifica è una “combinata” tra il risultato sportivo e l’eccellenza in cucina. All’evento hanno partecipato Mitja Gialuz Presidente Barcolana, Massimo Filippi responsabile Altura della Compagnia della Vela, e Fabio Donà come direttore marketing di Despar Nordest.

Organizzata dalla Compagnia della Vela in sinergia con Barcolana, che offre così ai propri sponsor del settore food&beverage la possibilità di promuoversi anche nella straordinaria cornice di San Marco e dell’Isola di San Giorgio, la regata vede quest’anno 30 equipaggi al via. Nominata anche la giuria enogastronomica, composta dal velista Mauro Pelaschier, il giornalista Giuseppe Cordioli, lo chef Franco Favaretto (Baccalà Divino – Mestre), e i due chef stellati Alessandro Breda (Gellius – Oderzo) e Mara Marti (Fiore – Venezia). Il vincitore della regata avrà un premio speciale: sarà ospite a Barcolana Chef, l’evento dedicato agli chef stellati in programma a Trieste mercoledì 10 ottobre.

Partenza della regata domani, sabato 16 giugno alle ore 12.30: percorso di dieci miglia con partenza dalla bocca di porto di Malamocco e arrivo davanti alla sede della Cdv tra l’isola di San Giorgio e San Servolo, di fronte a Piazza San Marco, perfetto per mettere in competizione, contemporaneamente, velisti e chef. Questa sera, invece, in programma nella sede San Marco Giardinetti della CDV la Sponsor Night.

Pier Vettor Grimani, Presidente della Compagnia della Vela: “Ho un ricordo indelebile della mia partecipazione alla Cooking Cup di mia figlia Orsola che, ancora bambina, con un semplicissimo piatto a base di crackers e salsa tonnata, ha contribuito a farci arrivare secondi nella classifica combinata. È con questo spirito che stiamo lavorando con Barcolana e con gli sponsor dell’evento. Grazie al contributo di Prosecco e Despar abbiamo reso più accessibile questo bellissimo evento. Come primo passo, infatti, abbiamo abbassato significativamente la quota d’iscrizione e aperto la cena di gala a tutti i membri degli equipaggi. Il briefing all’interno del supermercato Despar è stata una novità assoluta che ha generato un coinvolgimento inedito degli equipaggi e di tutti coloro che sono coinvolti in questa edizione della Cooking Cup”.

Fabio Donà
, direttore marketing di Despar:“Siamo orgogliosi e felici di aver ospitato l’avvio della Cooking Cup nel ‘supermercato più bello del mondo’, il nostro Despar nell’ex Cinema Teatro Italia a Venezia. Questo genere d’iniziative ci consente di far vivere questo luogo ben oltre la sua attuale funzione commerciale, coerentemente con l’impegno preso con i veneziani alla sua apertura: ricostruire un tassello significativo della loro storia e delle loro memorie, aprendo Teatro Italia alla vita della città”.

“La Vela è una disciplina alla quale ci lega un rapporto di collaborazione che negli anni è diventato anche di amicizia – dichiara Stefano Zanette, presidente del Consorzio Prosecco Doc -. Dal 2013 partecipiamo alla Barcolana contando sulla barca Ancilla Domini e sulla professionalità di Mauro Pelaschier grazie al quale abbiamo incassato risultati straordinari. Non potevamo mancare questa edizione della Cooking Cup che coniuga il mondo della vela e quello dell’enogastronomia e vede in giuria personaggi di altissimo profilo.”

Lascia un commento