World Cup Series, arrivano i primi risultati da Marsiglia

Sono iniziate a Marsiglia le regate della finale di World Cup Series 2018, programma completato per tutte le classi con un vento leggero e ballerino molto difficile da interpretare

Gli azzurri sono entrati subito in sintonia con la termica locale e nei Nacra 17 Vittorio Bissaro e Maelle Frascari (GS Fiamme Azzurre/CC Aniene) chiudono la giornata in prima posizione con due secondi ed un 12esimo che scartano, in seconda posizione gli inglesi Gimson/Burnet a pari merito con gli americani Gibbs/Chafee, Ruggero Tita e Caterina Banti (GS Guardia di Finanza/CC Aniene) seguono in quarta posizione con una vittoria nella seconda prova e un quinto e un nono che scartano nelle altre regate, Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei (Compagnia della Vela di Roma/CV Ventotene) concludono la prima giornata in 14esima posizione.

Nella classe Laser Standard buon inizio per Giovanni Coccoluto (GS Guardia di Finanza) con una vittoria nella prima prova e un ottavo nella seconda che lo posizionano al terzo posto in classifica generale, al primo l’inglese Michael Beckett seguito dal norvegese Hermann Tomasgaard, Marco Benini (CC Aniene) è oggi in settima posizione con due noni di giornata, Nicolò Villa (CV Tivano) in undicesima e Zeno Gregorin (SV Cosulich) in 22esima.

Nei Laser Radial Francesca Frazza (FV Peschiera) conclude il primo giorno di regate in 24esima posizione.
Due prove portate a termine anche per i 470, dove nella classifica maschile Matteo Capurro e Matteo Puppo (YC Italiano) chiudono la prima giornata in sesta posizione con i parziali di 4 e 11, in 15esima posizione l’altro equipaggio azzurro composto da Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con un 12esimo e un 16esimo di giornata.

Nei 470 femminili Elena Berta con Bianca Caruso (CS Aeronautica Militare / Yacht Club Italiano) interpretano bene il campo di regata (7,4) e chiudono in terza posizione a pari merito con l’equipaggio spagnolo Ravettlat/Ravettlat, al primo posto le inglesi Mills/McIntyre, Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (YC Italiano) sono oggi in 19esima posizione.

Nelle tavole a vela maschili RS:X Carlo Ciabatti (Windsurfing Club Cagliari) e Antonino Cangemi (CC Roggero di Lauria) sono rispettivamente in 16esima e 17esima posizione.

A seguire la squadra azzurra a Marsiglia il Presidente FIV Francesco Ettorre che commenta così la giornata: “ Il campo di regata di Marsiglia si è rivelato molto difficile e complicato ma oggi tutti i ragazzi hanno regatato bene, sono molto contento dello spirito che ho trovato all’interno della squadra con conferme importanti e segnali incoraggianti dai più giovani. Ho visto tutti i ragazzi del Laser regatare ad un buon livello, nei Nacra 17 oltre alle conferme dei due team di punta il giovane equipaggio formato Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei sta facendo bene e nella classe 470 stiamo vedendo i frutti del lavoro svolto quest’anno”

Lascia un commento