Bandiera Blu: In Veneto premiati 5 approdi turistici

Si è svolta stamane a Roma, presso la sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche, la cerimonia di consegna delle “Bandiere Blu”, giunta alla trentaduesima edizione.

In Veneto sono in totale cinque, tra approdi turistici e marina, le strutture che hanno superato i criteri di valutazione della valutazione della FEE Italia, costituita nel 1987: Albarella (Rovigo), Darsena Le Saline a Chioggia, il Porto turistico di Jesolo, Marina del Cavallino e Darsena dell’Orologio a Caorle.

I criteri per l’assegnazione della Bandiera Blu riservata agli approdi turistici della Fondazione per l’Educazione Ambientale, nel dettaglio, sono le acque del porto e quelle prospicienti non sono visivamente inquinate; fognature non sversano nel porto; la  presenza di attrezzature per la raccolta di residui di olio, vernici e prodotti chimici; i  salvagenti e le attrezzature di pronto intervento; le informazioni ambientali fornite dalla direzione; quindi le informazioni relative alla campagna Bandiere Blu fornite dalla direzione; la possibilità di smaltire le acque di sentina e delle toilettes delle imbarcazioni; ma anche gli accorgimenti per lo smaltimento dei residui di lavorazione cantieristica; le luci ed acqua potabile in banchina.

Lascia un commento