Campionato Adriatico Dinghy: A Francesco Fidanza va la tappa di Ravenna

Dopo la tappa inaugurale ospitata ad Eraclea Mare, il Campionato Adriatico Dinghy ha fatto scalo a Ravenna nel weekend del 28-29 aprile, godendo dell’ospitalità e dell’organizzazione del Circolo Velico Ravennate.

Sabato 28, prima giornata di regate, erano diciotto le imbarcazioni presenti sulla linea di partenza, di cui otto plastiche e dieci legni: a seguito di alcuni ritardi dovuti all’instabilità del vento e all’intensità della corrente, gli equipaggi partecipanti hanno goduto di un’intera giornata di vela in cui si sono disputate tre prove.

Condizioni molto simili anche quelle di domenica, giornata in cui si sono disputate altre due regate nel teatro naturale al di fuori delle dighe del porto di Ravenna.

Al termine della due giorni di regate, si sono affermati nella categoria Dinghy in legno Stefano Puzzarini su Maxima, Fabio Mangione e Mauro Gamberini. Nel ranking overall, il successo è andato a  King Joe di Francesco Fidanza, seguito da Stefano Puzzarini e Fabio Mangione.

L’evento, guidato dalla mano esperta di Daniele Brasa, ha saputo coinvolgere tanti velisti ma anche la cittadinanza di Ravenna, unendo in maniera impeccabile lo spirito agonistico delle imbarcazioni Dinghy in plastica a quello più goliardico delle barche in legno.

Lascia un commento